Fantashare e Cosa Vedrai – Prime time del 10 novembre 2008

E torniamo, come sempre, a illustrare la prima serata secondo TvBlog, con i nostri game (fantashare e cosa vedrai) come immancabile allegato. Su RaiUno si abbatte nuovamente il ciclone del Commissario Montalbano, che, complici le vampe d’agosto e la qualità della fiction, aveva terrorizzato Ventura & co., suggerendo un opportuno spostamento al martedì, poi sconfessato

di


E torniamo, come sempre, a illustrare la prima serata secondo TvBlog, con i nostri game (fantashare e cosa vedrai) come immancabile allegato.

Su RaiUno si abbatte nuovamente il ciclone del Commissario Montalbano, che, complici le vampe d’agosto e la qualità della fiction, aveva terrorizzato Ventura & co., suggerendo un opportuno spostamento al martedì, poi sconfessato dai buoni risultati dell’Isola della settimana scorsa. Annoiato dalle ammazzatielle, Montalbano/Zingaretti non annoia e si prepara a replicare il successo. Per poi spianar la strada alle repliche.

Su RaiDue, l’Isola dei Famosi, appunto. Che si trasformerà, a scelta, in una difesa a oltranza del fedifrago Rossano Rubicondi o in un martirio a oltranza della pettegola Vladimir Luxuria. Con grande gioia del pubblico che, diciamocelo, i reality li guarda anche perché spera che le magagne dei vip vengano fuori.

RaiTre propone Chi l’ha visto? che recentemente, per aver mostrato i video di certi facinorosi in piazza, ha causato un’irruzione nella sede RAI di via Teulada, che altri hanno definito una pacifica passeggiata notturna. O tempora, o mores.

Grazie alla presunta liason fra Belen Rodriguez e Rossano Rubicondi (presunta, badate bene!) e all’ironia del calciator Borriello, della Belen fidanzato, scopriamo che lo stesso Borriello questa sera si sintonizzerà su Zelig. Uno spettatore in più per un programma che segna il passo e che fa sorridere, a tratti, e pure amaramente.

Italia1 cede le armi all’agguerrito prime time dei competitor e propone Grease. Unico merito di questa scelta, di questa pellicola ormai stantia – ma da vedere una volta nella vita – è la presenza di canzoni in lingua originale: all’epoca la barbara usanza di tradurre e ridoppiare anche quella, chi sa perché, non era ancora stata introdotta.

Rete4 cerca di arginare i danni che può subire un vaso di coccio circondato da vasi di ferro rivolgendosi molto in alto, e propone Padre Pio, film tv con Sergio Castellitto.

Su La7 torna Gad Lerner, L’Infedele come tutti i lunedì. A ritagliarsi scampoli di ascolto e di informazione, fra fiction e reality. Augurandoci che l’ondata di celebrazioni pro-Obama, dimentichi dell’età media della nostra, di classe politica, stia volgendo al termine.

mtv logo MTV propone la consueta raffica MTV the Most, MTV the Most Videos e poi Il testimone.

all music logo Su All Music l’inutilità live dei Sohnora e Deejay chiama Italia, undici anni e non sentirli. O forse, farli sentire agli ascoltatori (che diventano telespettatori). Anche troppo, a volte.

Ultime notizie su Fantashare

Tutto su Fantashare →