Ascoltaci, oh Lettore

La notizia sta nel fatto che la fiction Sacco e Vanzetti è stata stracciata a colpi di share da Report. Il risultato è di 13,68 di Canale5 contro i 14,68 di RaiTre. Un punto percentuale soltanto, e già si grida alla disfatta? La domanda è legittima. La risposta pure. Certo, che si tratta di disfatta.

di maxrenn

La notizia sta nel fatto che la fiction Sacco e Vanzetti è stata stracciata a colpi di share da Report. Il risultato è di 13,68 di Canale5 contro i 14,68 di RaiTre.
Un punto percentuale soltanto, e già si grida alla disfatta? La domanda è legittima.
La risposta pure.
Certo, che si tratta di disfatta. Punto primo, la lotta è stata tra un’ammiraglia e una motovedetta. Punto secondo, non oso immaginare la differenza dei costi di produzione perché un gap del genere ha a che vedere con la deriva dei continenti. Punto terzo, la cosa [per quel che mi risulta] non ha precedenti: non si era mai vista una fiction – La Grande Fiction – prenderle da un programma di nicchia e per di più di approfondimento.
I palinsestisti di tutte le reti si saranno riuniti e avranno detto: capperi, di questo passo gli italiani mi diventano pure un pubblico intelligente.

Poveri Sacco e Vanzetti, quindi, ma quelli veri. Loro che hanno ispirato il più grosso interessamento della stampa e forse il primo grande vero [lungo] reportage della storia, battuti sul campo da gioco da chi ha imparato benissimo la lezione della Storia.
Complimenti a Milena Gabanelli e ai suoi.