Analisi Auditel: Carramba che fortuna! – Prima puntata

Per l’analisi del giorno, nella settimana in cui reality, varietà nuovi e vecchi ritornano in tv ci occupiamo del “debutto” della Raffa Nazionale che per il primo mercoledì ha riesumato, sembra suo malgrado, il marchio “Carramba”. Un marchio, targato Rai1, che è sinonimo di sorprese, buoni sentimenti e qualche esibizione canora. Un mix di ingredienti

di Hit


Per l’analisi del giorno, nella settimana in cui reality, varietà nuovi e vecchi ritornano in tv ci occupiamo del “debutto” della Raffa Nazionale che per il primo mercoledì ha riesumato, sembra suo malgrado, il marchio “Carramba”. Un marchio, targato Rai1, che è sinonimo di sorprese, buoni sentimenti e qualche esibizione canora. Un mix di ingredienti che mira visibilmente ad un target maturo, che di “Carramba” ha sempre fatto la fortuna. Vediamo se lo stesso pubblico ha risposto alla prima chiamata .

Ed il pubblico sembra aver risposto: presente! Nei grafici a corredo del nostro pezzo possiamo verificare come la curva blu di RaiUno abbia nettamente vinto la serata. In prime time registriamo il picco del 30% ad inizio programma durante la divertente esibizione di Giorgio Panariello che permette allo show di toccare il picco in termini di audience con 8.270.000 telespettatori. Aggiungiamo oltre al dato medio di audience che è stato di 5.768.000 telespettatori pari al 25,65% di share, anche il dato di copertura pari a 18.607.000 su una permanenza del 31%. Proseguendo nella nostra analisi delle curve notiamo al secondo posto quella rossa di Raidue che proponeva la partita di calcio con la Juventus, che viaggia fra il 15 ed il 20%, buonissima la curva azzurra di Italia 1 che si piazza spesso al secondo posto con un picco finale del 25%.

Fra i giovani Batman risulta essere leader della serata, subito seguito dalla curva arancione di Canale 5, abbastanza buono il riscontro per Carramba anche in questo target che si piazza sostanzialmente al terzo posto con punte del 20% durante l’intervento di Panariello e sul finale nel duetto di Raffa con Renato Zero. Nel target 25-44 buon riscontro del film di Canale 5 “A casa con i suoi” che viaggia fra il 20 ed il 27%, subito sotto la curva di Carramba in ping pong con quella azzurra, con punte nei già citati interventi di Panariello e Zero, ottimo finale della curva di Italia1 con Batman e “Underworld”.

Passando al target 45-64 vittoria del varietà di RaiUno con la curva blu che viaggia fra il 25 ed il 30% con punte nel finale che toccano quasi il 35%. Subito sotto la curva rossa di RaiDue, seguita dal film sull’uomo pipistrello proposto da Italia 1. Per concludere come sempre diamo un’occhiata alle curve relative al target 65+ che ci mostrano in tutta la sua corsa solitaria, quella blu di Raiuno che domina incontrastata tutta la serata, dapprima nella corsia 30-40%, fino a toccare punte del 50% a fine Carramba, per poi stabilizzarsi attorno al 40% durante il salotto di Vespa. Al secondo posto in prime time la curva rossa di RaiDue, mentre in seconda serata appare sulla piazza d’onore quella arancione di Canale 5 che proponeva il Matrix di Enrico Mentana.

Un collage delle migliori sigle di Raffaella Carrà :

I Video di TvBlog

Ultime notizie su Matrix

Matrix è un programma di approfondimento giornalistico in onda in seconda serata (tre puntata a settimana, ridottesi a due dal 2010 al 2011) su Canale 5 dal settembre 2005 con la conduzione di Enrico Mentana e poi di Alessio Vinci.

Tutto su Matrix →