Fidati di me: Virna Lisi torna in Rai in un ruolo intenso e drammatico

Da stasera su Raiuno per quattro puntate in onda la domenica e il lunedì in prima serata, torna Virna Lisi nel ruolo di un ex magistrato mamma e nonna nella fiction prodotta da Endemol Italia, Fidati di Me. Con lei Giorgio Colangeli, Flavio Montrucchio, Martina Colombari e la bravissima Claudia Zanella. Recentemente questa miniserie era

di share

Da stasera su Raiuno per quattro puntate in onda la domenica e il lunedì in prima serata, torna Virna Lisi nel ruolo di un ex magistrato mamma e nonna nella fiction prodotta da Endemol Italia, Fidati di Me. Con lei Giorgio Colangeli, Flavio Montrucchio, Martina Colombari e la bravissima Claudia Zanella.

Recentemente questa miniserie era stata annunciata a noi di TvBlog in anteprima da parte di Massimo Del Frate, in un’intervista che abbiamo realizzato in occasione del RomaFictionFest nella quale ci raccontava le nuove fiction in arrivo soprattutto per quanto riguarda la Rai. Fidati di me è una storia in quattro puntate intensa e drammatica che vede protagonista Elena Donati (Virna Lisi), un ex magistrato che dopo molti anni di successi si gode la vita nella sua villa sul Lago di Como.

Un giorno la donna riceve una telefonata che le rivela che la figlia non udente Martina (Claudia Zanella), della quale non ha notizie da tempo per un rapporto conflittuale tra le due, è accusata di aver ridotto in fin di vita sua figlia Alma (Giulia Bellu, in pratica la nipote della Donati). Si riapre così un dialogo tra madre e figlia che si erano allontanate in occasione della morte del padre di Martina quando quest’ultima decise di chiudere ogni contatto con la madre.

La ricerca della verità su questa accusa infamante sarà l’occasione per entrambi di conoscere meglio il rispettivo passato facendo venire alla luce verità inconfessabili e colpi di scena che riguardano la loro famiglia. Insieme a loro nelle ricerche ci sarà Nico Berti (Giorgio Colangeli), un ex commissario di Polizia innamorato di Elena, e Paolo Sales (Flavio Montrucchio), altro figlio di Elena in crisi matrimoniale con la moglie Sofia (Martina Colombari). Nel cast inoltre ci saranno: Massimiliano Benvenuto, Hélène Nardini, Alberto Rossi e Toni Garrani.

Direttamente dalle schede di produzione, ecco i personaggi della storia (spoiler):

Virna LisiELENA DONATI SALES (Virna Lisi)

E’ un ex magistrato, dalla carriera brillante e intensa. Si è trovata a fronteggiare importanti processi e a far condannare pericolosi criminali dei quali qualcuno è tuttora latitante. Suo prezioso e fidato collaboratore il commissario Nico Berti, per il quale, per un momento, ha pensato di mandare a monte il suo matrimonio. Donna di grande fascino, ancora molto bella, forte e coraggiosa, appartenente all’alta borghesia milanese, ha un rapporto molto controverso con la figlia Martina, che la accusa di aver fatto soffrire il padre fino al punto di provocargli un infarto mortale. Oltre a lei ha un altro figlio, Paolo, sposato con Sofia e che gli ha dato due nipotini che adora.

Giorgio Colangeli e Virna LisiNICO BERTI (Giorgio Colangeli)

Commissario di polizia in pensione. Ex fidato collaboratore di Elena con la quale c’è stata una grande complicità sia umana che professionale. Se per Elena Nico è stato un amore impossibile non vissuto per scelta, per lui, la donna è stata ed è tuttora il grande amore della sua vita.

Giulia Bellu e Claudia ZanellaMARTINA SALES (Claudia Zanella)

Figlia minore di Elena non ancora trentenne. E’ una ragazza intelligente, dal carattere ribelle, enigmatica e alternativa, nutre rancori verso la madre, che accusa di aver trascurato la famiglia e il padre per la sua attività di magistrato. Ha una figlia, Alma, di sei anni, della quale nessuno conosce l’esistenza in quanto Martina, dalla morte del padre, avvenuta circa dieci anni prima, ha rotto tutti i rapporti con tutta la famiglia.

Flavio MontrucchioPAOLO SALES (Flavio Montrucchio)

Figlio maggiore di Elena, ha quarant’anni ed è il braccio destro dell’editore di successo Alfredo Aprea. Bell’uomo, dal carattere mitico e dalla folgorante carriera manageriale. Vive un rapporto problematico con la giovane moglie Sofia, della quale sospetta il tradimento. Ha due bambini ed è sempre rimasto vicino alla madre, figura molto carismatica e punto di riferimento nella sua vita, aspetto che la moglie vive con insofferenza.

ALFREDO APREA (Toni Garrani)

Brillante editore di grande carisma e dall’aspetto ancora affascinante. Amico storico del marito di Elena della quale anche lui, in fondo, è sempre stato innamorato decidendo di non farsi mai avanti per l’amicizia che lo legava con Guido Sales il defunto marito di Elena. Paolo è il suo braccio destro in azienda.

Martina Colombari e Giulia BelluSOFIA (Martina Colombari)

È la moglie di Paolo. Giovane donna bella e affascinante dell’alta borghesia milanese, ha un rapporto difficile con il marito e con la suocera la cui presenza carismatica aleggia nel suo matrimonio.

Giulia Bellu, Claudia Zanella e Alberto RossiMICHELE NARDI (Alberto Rossi)

Giovane avvocato in carriera che collabora con Aprea. Il suo legame per Paolo e Martina, che conosce fin da ragazzi, renderanno preziosa e alla fine determinante la sua presenza nell’intricato caso giudiziario in cui Martina si trova coinvolta.

Helene Nardini e Massimiliano BenvenutoSIRO RAGUSA (Massimiliano Benvenuto) e CLAUDIA MARSILI (Helene Nardini)

Lui: Giovane commissario di origini meridionali. E’ innamorato del giudice Claudia Marsili, con la quale ha una relazione clandestina e dagli esiti incerti. Nonostante la diffidenza e l’ostilità iniziali, prenderà molto a cuore il caso in cui è coinvolta Martina.

Lei: Magistrato inquirente. Donna elegante e curata è sposata con un diplomatico, che tradisce con il commissario di polizia Siro Ragusa. Ha un rapporto di grande ostilità con la ex-giudice Elena Donati della quale teme l’influenza e subisce la forte personalità.

Virna Lisi e Giulia BelluALMA (Giulia Bellu)

Figlia di Martina, ha sei anni. Nessuno in famiglia è a conoscenza della sua esistenza. E’ una bambina intelligente, molto dolce ma con un velo di tristezza negli occhi. Benché tardivo il rapporto con la nonna sarà determinante nella sua vita.

Dopo cinque anni dunque Virna Lisi torna ad interpretare un ruolo molto drammatico. Un giallo che si dipanerà nell’arco delle quattro puntate che porterà alla luce anche le difficoltà di un rapporto tra madre e figlia nella fiction girata tra Italia e Slovenia.

Il regista Gianni Lepre l’ha così definita:

Fidati di me, racconta il fallimento di una madre e della propria figlia quando a sua volta diventa madre. Storia onesta, purtroppo diffusa, però con una variante importante rispetto alla realtà: ci si può riscattare dai propri errori se non ci si arrende. Non è poco, di questi tempi.
Io, da genitore che si arrangia con alti e bassi, ci vorrei anche credere
.”

La protagonista, una straordinaria Virna Lisi, ha invece dichiarato durante la conferenza stampa:

Ho amato questo personaggio e spero che la gente capisca che gli ho dato l’anima. Interpreto una madre e una nonna, era da tanto che non trovavo un personaggio cosi’ drammatico. E’ stato molto difficile andare avanti, non c’era giorno senza che mi portassi dolore dentro“.

Massimo Del Frate infine, entusiasta ha dichiarato:

Sono orgoglioso di un progetto come questo a cui hanno preso parte un’attrice come Virna Lisi, Gianni Lepre, regista della scuola di Peter Brook, con una formazione teatrale e mitteleuropea, e Peter Exacoustos, uno sceneggiatore sempre attento alle dinamiche della famiglia. La fiction italiana è diventata ormai una vera e propria industria culturale, in cui Rai e Mediaset investono 500 milioni di euro l’anno“.

Fidati di me” è una serie in 4 puntate realizzata da Endemol Italia per Rai Fiction. La regia è di Gianni Lepre, mentre la sceneggiatura è firmata da Peter Exacostous e Daniela Bortignoni.

Appuntamento domenica 7, lunedì 8, domenica 14 e lunedì 15 settembre in prima serata su Raiuno.

Fidati di Me

Fidati di Me

I Video di TvBlog