• Tv

Arriva MySky: un dubbio..

Nell’attesa che mi venga installato l’upgrade alla parabola e il nuovo decoder MySky, del quale pubblicherò un test-drive il prima possibile (per soddisfare la curiosità di tutti gli interessati), sono a porre un piccolo dubbio personale: a) il contratto MySky si può sottoscrivere a partire dalla[…]

Nell’attesa che mi venga installato l’upgrade alla parabola e il nuovo decoder MySky, del quale pubblicherò un test-drive il prima possibile (per soddisfare la curiosità di tutti gli interessati), sono a porre un piccolo dubbio personale:

a) il contratto MySky si può sottoscrivere a partire dalla seconda metà di novembre, per una durata non inferiore ai 12 mesi;

b) nel 2006 dovrebbero esordire le trasmissioni italiane di Sky in Alta Definizione, per le quali si renderà necessario un nuovo decoder;

c) come accennato in un post precedente, Sky si troverà certamente in difficoltà con la fornitura di Set Top Box HDTV (al momento sottodimensionata) proprio nel momento del lancio ufficiale europeo.

Mi domando e dico: non è che Sky ha pensato bene di proporre un’offerta il più avanzata possibile per creare una forbice immediata sugli utenti più sensibili alle proposte hi-tech e per non trovarsi, quindi, a dover risolvere subito il problema della carestia di decoder HDTV? Mi spiego meglio. Già da ora, io sono sicuro di passare all’HDTV – se disponibile – almeno dalla fine di novembre 2006 (ovvero alla scadenza del primo anno di contratto obbligatorio MySky)… quindi per il provider rappresento una preoccupazione in meno nel momento in cui esordiranno i nuovi (e pochi) decoder.

A meno che, correttamente, Sky offra la possibilità di effettuare un upgrade ulteriore all’HDTV senza penali.

Mah…

I Video di TvBlog