Prime anticipazioni sulla quinta stagione di Lost dal Comic Con di San Diego

E’ diventata una tradizione, ormai, quella dei due produttori esecutivi ed autori di “Lost” Carlton Cuse e Damon Lindelof (foto) di rivelare qualche anticipazione sulla futura stagione del loro telefilm al Comic Con di San Diego, fiera annuale dedicata al mondo dei fumetti, film e serie tv.Uno degli appuntamenti più attesi -e lo dimostra il

Carlton Cuse Damon LindelofE’ diventata una tradizione, ormai, quella dei due produttori esecutivi ed autori di “Lost” Carlton Cuse e Damon Lindelof (foto) di rivelare qualche anticipazione sulla futura stagione del loro telefilm al Comic Con di San Diego, fiera annuale dedicata al mondo dei fumetti, film e serie tv.

Uno degli appuntamenti più attesi -e lo dimostra il numero impressionante di fan che faceva la coda per accedere all’evento- è stato l’incontro di ieri col pubblico dei due autori, che hanno regalato qualche notizia sulla quinta stagione di “Lost”, le cui riprese inizieranno il 18 agosto.

Trovate le anticipazioni, con tanto di video proiettato all’evento e curiosità sulla nuova Lost Experience, dopo il salto. Inutile dirvi che se dovete ancora vedere la quarta stagione -da domani su Raidue-, forse è meglio ripassare un’altra volta.

Eccoci allora alle prime notizie sulla nuova stagione. Senza troppi indugi, ecco quello che Cuse e Lindelof hanno dichiarato sabato:

  • tornerà la Rousseau (Mira Furlan), non proprio in un flashback, ma il suo ritorno servirà a chiarire meglio la sua storia;
  • il triangolo tra Jack (Matthew Fox), Kate (Evangeline Lily) e Sawyer (Josh Holloway) è al centro della storia, e Kate rivedrà Sawyer;
  • Vincent, il cane di Walt (Malcolm David Kelley), sta bene. Lo vedremo nella quinta stagione, ed anche nell’ultima;
  • a proposito di Walt, sia suo padre Michael (Harold Perrineau) che lui non compariranno nella quinta stagione;
  • il libro degli appunti a cui tiene molto Daniel Faraday (Jeremy Davies) contiene informazioni preziose su ciò che è accaduto e che accadrà, ed avrà un’importanza molto rilevante nella quinta stagione;
  • quando la botola è implosa, nella seconda stagione, l’isola non si è spostata, ma qualcosa è successo;
  • rivedremo Jin (Daniel Dae Kim) e Locke (Terry O’ Quinn) perché, secondo gli autori, “la morte è un termine relativo”. Tornerà anche il capitano Keamy, stando alle dichiarazioni dell’attore che lo interpreta, Kevin Durand;
  • Claire (Emile de Ravin) apparirà di meno, mentre è confermata la presenza di Christian Shepard (John Terry), e di Charles Widmore (Alan Dale);
  • Richard Alpert (Nestor Carbonell), appartenente all’inizio agli Ostili e poi agli Altri, che aveva aiutato Ben (Micheal Emerson) a distruggere il villaggio Dharma, è molto più vecchio di quanto si possa pensare -infatti lo si vede sempre giovane in diverse epoche- e questo “grazie alle proprietà mistiche dell’isola”. Nella quinta stagione verrà svelato qualcosa di più su di lui e lo vedremo scalzo, per scoprire quante dita dei piedi ha. Il riferimento è al piede di statua con 4 dita che Sayid (Naveen Andrews), Sun (Yoon-jin Kim) e Jin vedono alla fine della seconda stagione.

  • Alla fine dell’incontro, un fan è salito sul palco ed ha preteso che fosse trasmesso un video da lui girato di nascosto nello stand Dharma dello stesso Comic Con. Cuse e Lindelof avrebbero chiamato la sorveglianza che, misteriosamente, non si è presentata, ed il video è stato così trasmesso. Si è visto Marvin Candle (François Chau), il dottore presente negli altri video della Dharma Initiative, ammettere che il suo vero nome è Pierre Chang, che è un astrofisico proveniente da Ann Arbor (Michigan) e di essere stato, insieme ai suoi colleghi, una vittima di una “violenta purga” a causa della quale sono morti tutti i suoi colleghi.

    Il video risalirebbe agli anni ’70, ma Chang vuole rivolgersi a chi lo vedrà 30 anni dopo, quando “George W. Bush è presidente ed esiste un qualcosa chiamato Internet”. Alla fine del video, prega chi lo stesse vedendo di reclutare nuovi uomini per la Dharma, tornare indietro nel tempio e cambiare il futuro.

    Guardacaso, la Lost Experience di quest’anno ha proprio a che fare con il reclutamento di nuovi uomini per la Octagon. Al Comic Con i fan hanno potuto fare un test di 5 minuti, in cui gli sono state proposte una serie di immagini alle quali dovevano rispondere con la prima cosa che gli veniva in mente. Di seguito, ecco il video con sottotitoli del reclutamento andato in onda negli Stati Uniti durante le ultime puntate della quarta stagione:

    Ecco, invece, il video con Marvin Candle:

    [via Io9]

    Ultime notizie su Lost

    Tutti gli episodi di Lost su TvBlog: i commenti, i misteri, gli spoiler e il finale della serie, con il finale alternativo per la versione in dvd e i contenuti extra su internet.

    Tutto su Lost →