Conduttori forti, trasmissioni deboli