Quelli che il calcio, i saluti di Nicola Savino