Serie tv 2015-16, novità: Showtime vuole Spiral, PBS ordina Mercy Street

Showtime ha deciso di sviluppare la versione americana del poliziesco francese, mentre PBS punta ad un period drama con Josh Radnor e Mary Elizabeth Winstead.

Spiral

Confirmation: Wendell Pierce reciterà nel film HBO che racconta la controversa nomina alla Corte Suprema del giudice Clarence Thomas (Pierce) avvenuta nel 1991. Il giudice era stato accusato dall'avvocato Anita Hill (Kerry Washington) di averla molestata sessualmente.

Levis and Clark: Josh Stewart e Parker Croft reciteranno nella miniserie HBO basata su Undaunted Courage, il romanzo di Stephen E. Ambrose, che racconta il primo incontro tra i coloni e le tribù native ad ovest del Mississippi, seguendo le avventure dei Corps of Discovery e dei suoi capitani Meriwether Lewis (Casey Affleck) e William Clark (Matthias Schownaerts). Gli attori saranno rispettivamente Ruben Fiels, taglialegna del Kentucky e George Shannon, il più giovane e inesperto membro della spedizione.

Mercy Street: PBS ha ordinato il civil war drama prodotto da Ridley Scott, David W. Zucker, Lisa Wolfinger e David Zabel. Il period hospital drama, ispirato alle memorie e alle lettere di medici realmente esistiti dell'ospedale di Alexandria, racconta le vite di due infermiere volontarie sui due lati opposti della Guerra Civile, l'abolizionista del New England Mary Phinney e la confenderale Emma Green. Faranno parte del cast Mary Elizabeth Winstead (Nurse Mary Phinney), Josh Radnor (Jedediah Foster), Gary Cole (James Green, Sr.), Peter Gerety (Dr. Alfred Summers), Norbert Leo Butz (Dr. Byron Hale), McKinley Belcher III (Samuel Diggs), Shalita Grant (Aurelia Johnson), Hanna James (Emma Green) e Cherry Jones (Dorothea Dix).
Orange is the new black: Lea DeLaria, che nella serie interpreta Big Boo, sarà regular a partire dalla quarta stagione della serie. Tom Fontana e James Yoshimura scriveranno e produrranno la serie insieme a Barry Levinson e Steve McPherson.

Paradise Pictures: USA Network ha ordinato il pilot del period drama prodotto da Aaron Korsh, ambientato negli anni Quaranta, incentrato su un gruppo di persone ambiziose che si sforzano di arrivare al top di Hollywood, ignari delle numerose sfide che dovranno affrontare, dalla fine dei monopoli degli studi, alla blacklist e al dirompente avvento della televisione.

Spiral: Showtime è interessata a sviluppare, grazie ad Endemol Shine Studios, la versione americana dell'omonima serie poliziesca francese. Spiral/Engrenages racconta la macchina della giustizia francese attraverso gli occhi di un giovane sostituto procuratore, di un capito di polizia, di un giudice preliminare e di un avvocato penalista.

  • shares
  • Mail