Maurizio Costanzo Show, Sgarbi contro il figlio: "Ti ho passato 11 mln di lire al mese". Poi lascia lo studio (Video)

Al Maurizio Costanzo Show Vittorio Sgarbi ha prima inveito contro il figlio Carlo Brenner, poi ha lasciato lo studio: Costanzo gli aveva rinfacciato di aver parlato sopra il dramma di Claudia Galanti

Vittorio Sgarbi insulta suo Figlio (Maurizio Costanzo Show - Rete 4 - 26.4.2015) from VeryNormalTRASH on Vimeo.

Il Maurizio Costanzo Show ha ingranato la marcia, trovando un senso nella tv e nelle Rete4 di oggi. Dopo una prima puntata nostalgica, che sapeva di necrologio ante litteram, il giornalista coi baffi ha ritrovato il ritmo e l'intuito per intercettare i personaggi di oggi e ridare vita a quelli di un tempo.

sgarbi costanzo show

Così la passerella del Costanzo Show è tornata a mischiare alto e basso, a ricreare fenomeni e dare peso specifico a personaggi freschi di popolarità.

Ma, soprattutto, a ritrovare una nuova linfa polemica è stato Vittorio Sgarbi, nella tanto irresistibile quanto pericolosa accoppiata con Carlo Brenner. I due hanno interpretato meglio di tutti il senso di questo ciclo di puntate, dedicato non tanto alla famiglia come valore quanto come istituzione ridotta in macerie.

Così è stata un vero pugno nello stomaco la scenata furiosa che Sgarbi ha fatto al figlio Carlo Brenner, nel corso della terza puntata. Quest'ultimo aveva dichiarato di non dovere nulla al critico d'arte perché non gli aveva insegnato nulla, a differenza di sua madre.

Sgarbi non ci ha visto più ed è andato su tutte le furie:


"Non mi è mai stato simpatico mio figlio, oggi mi è stato piuttosto antipatico. Secondo te, Costanzo, io sono l'ultimo stronzo e non conto nulla? Mia madre di qua, mia madre di là... Si è dimenticato di dire che io davo 11 milioni al mese alla famiglia di sua madre e a lui. Io ci sono. Tienti il nome di tua madre, se non ti piace il mio. Ho fatto bene a non dartela l'educazione. Sei perfetto così. L'educazione sono valori di merda di vecchi stronzi. La famiglia è una merda. L'educazione è orrore. Ringrazia il cielo. Io non te la volevo dare".

Sgarbi ha poi sbroccato di nuovo contro Costanzo. Il conduttore l'aveva zittito perché parlottava con Nancy Brilli, mentre la Galanti parlava della perdita della bimba, da qui la sua reazione inferocita:

"Non sento un cazzo da qui. Me ne vado per i cazzi miei. Andate a fare in culo".

E Sgarbi ha lasciato per l'ennesima volta - nella sua trash-carriera - lo studio, con sommo gaudio di Costanzo (che ce l'aveva con lui perché aveva preso in giro Fiorello la scorsa settimana):

"Abbiamo liberato un posto. A volte è un dovere ascoltare".

Intanto questo gioco delle parti fa rumore sui social e Costanzo sulla tele-rissa un po' ci marcia, come ai tempi di Buona domenica.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: