Pilot serie tv, novità: la Tnt dice no a Breed, Kevin Spacey produrrà The Residence

La Tnt non ha ordinato Breed, Kevin Spacey produrrà The Residence, David Robert Mitchell Mr. Postman

Kevin Spacey

Breed: la Tnt ha deciso di non ordinare il drama sovrannaturale scritto da John Scott Shepherd e diretto da Scott Winant, che avrebbe raccontato di una serie di omicidi nel Nord-ovest dell'America, che potrebbero essere stati commissionati da delle creature mostruose.

The Residence: la Fox 21 Television Studios ha acquistato i diritti del libro "The Residence: Inside the Private World of the White House" scritto da Kate Andersen Brower a proposito dello staff che lavora all'interno della Casa Bianca e delle diverse famiglie presidenziali. A produrre ci sono Kevin Spacey, Dana Brunetti di Trigger Street e la giornalista di Fox News Megyn Kelly. La Andersen Brower, che ha lavorato per Bloomberg News durante il primo mandato di Barack Obama, sarà consulente tecnico. "Questo non è la tipica rappresentazione della first family americana, in effetti è l'opposto", ha detto la Brunetti. "Questa è una narrazione avvincente su coloro che gestiscono la Casa Bianca ogni giorno. Ci sono così tante storie incredibili ed interessanti da raccontare, credo che saranno tradotte in un incredibile show". "E' stato incredibile e c'erano numerosi candidati", ha detto il presidente di 21 Fox Television Studios Bert Salke. Con ogni probabilità, il network su cui la serie andrà in onda sarà via cavo.

Mr. Postman: la Universal Cable Prods e la Benderspink stanno pensando alla serie crime di David Robert Mitchell, con al centro un postino che indaga sui misteri della sua cittadina americana dopo che è avvenuto un tragico evento. Mitchell sarà produttore esecutivo e regista.

The Outlaw Chronicles: FreeMantle Media North America sta lavorando all'adattamento televisivo dei romanzi di Angus Donald, che reimmaginano il mito di Robin Hood. Il protagonista, che tra i suoi amici ha anche un giovane che prende sotto la sua protezione, dovrà anche confrontarsi con i demoni del passato, tra cui Marie-Anne, contessa di Locksley. Michael Konyves scriverà l'adattamento.

Highston: Netflix ha ordinato il pilot della comedy scritta da Bob Nelson, candidato al premio Oscar come Miglior sceneggiatura originale per "Nebraska", prodotta da Sacha Baron Cohen e diretta da Jonathan Dayton e Valerie Faris. La serie avrà al centro Highston Liggetts, il cui interprete deve ancora essere scelto, diciannovenne alle prese con l'età adulta che, quando non capisce il mondo che lo circonda, si rifugia tra i suoi amici immaginari e famosi. Il pilot sarà prodotto dalla Four By Two Films e dalla Bungalow Media + Entertainment.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail