Le Iene, 23 aprile 2015: Tutti i servizi

Le Iene, 23 aprile 2015: scopri tutti i servizi della puntata su Blogo!

Schermata 2015-04-23 alle 21.21.52

Le Iene, 23 aprile 2015: Diretta

00.50 Siamo ai saluti finali. La puntata è giunta al termine.

00.45 Pubblicità

00.44 "Ti è mai venuto il dubbio che Dio non esiste?" "No".

00.42 "Ho amici atei, cristiani, buddisti e via dicendo. E ho anche un fratello omosessuale. La mia famiglia pensavano che gli avrei sparato, come minimo"

Schermata 2015-04-24 alle 00.40.06

00.41 "Ritengo l'Islam una religione ancora viva perché non ha abdicato alla cosiddetta modernità, oggi mi sento una persona migliore":

Schermata 2015-04-24 alle 00.39.14

00.40 Italiani che hanno abbracciato l'Islam, un servizio di Enrico Lucci:

Schermata 2015-04-24 alle 00.37.55

00.37 "L'Isis è una macchina per macellare la carne"

Schermata 2015-04-24 alle 00.35.28

00.35 "Non credo nel senso di colpa, è un retaggio cristiano. Io sono andato a Kobane per difendere i civili, per fare il partigiano".

Schermata 2015-04-24 alle 00.33.59

00.33 Il combattente italiano contro l'Isis. Ha 26 anni:

Schermata 2015-04-24 alle 00.32.50

00.30 E in tutto ciò come ci poniamo con il Papa che ha di recente condannato il lavoro in nero?

Schermata 2015-04-24 alle 00.29.41

00.27 Dopo l'interessamento de Le Iene, la Curia di Napoli li ha cacciati. In pratica, hanno perso il lavoro. Ottimo.

Schermata 2015-04-24 alle 00.25.26

00.26 Dal 2010 loro due lavorano in nero per la Curia di Napoli. Praticamente fanno i badanti per sacerdoti anziani:

Schermata 2015-04-24 alle 00.24.13

00.24 Due dipendenti della curia del Cardinale Sepe lavorano senza contratto ormai da anni.

Schermata 2015-04-24 alle 00.23.02

00.22 L'esigenza di togliere questa rampa viene da un simpatico condomino che: "Eh ma chi passava di lì, su quella rampa, poteva vederci in casa". Ma voi ve lo immaginate uno in sedia rotelle che fa da palo per una rapina? Ma su.

00.20 La rampa per disabili di un condominio sta per essere tolta. Eppure di disabili che vivono in quello stabile ce ne sono ben due. Se ne occupa Mauro Casciari.

00.15 "In Cina l'omosessualità è stata tolta dalla lista delle malattie mentali solo nel 2001, non sto facendo un'intervista a volto scoperto perché ho paura".

Schermata 2015-04-24 alle 00.15.48

00.10 In Cina il video che mostra il coming out (a lieto fine) di un ragazzo alla sua famiglia ha fatto 100milioni di views in poche ore. Questo argomento però da quelle parti è tabù. Come racconta un ragazzo cinese che vive in Italia da qualche tempo. A lui le cose non sono andate bene come in quel video: "Mio padre mi ha detto che è stato il capitalismo a rovinarmi perché in Cina l'omosessualità non esiste".

Schermata 2015-04-24 alle 00.13.03

00.07 Ricordiamo che la ragazza si era rivolta a questo simpaticone per un problema con il ciclo. Ma i metodi del "terapeuta" sono piuttosto curiosi:

Schermata 2015-04-24 alle 00.07.18

00.05 Valeria torna dal "terapeuta". Ma questa volta con una telecamera nascosta:

Schermata 2015-04-24 alle 00.05.54

00.00 Una ragazza si rivolge a Le Iene per denunciare un massaggiatore con interessi molto molto particolari:

Schermata 2015-04-24 alle 00.03.34

23.55 Pubblicità

23.53 Il presentatore annuncia l'entrata sul ring del campione italiano, Andrea Arduini. Ma indovinate un po' chi si palesa al suo posto?

Schermata 2015-04-23 alle 23.53.04

23.50 Riuscirà Stefano Corti ad infiltrarsi all'Oktagon?

Schermata 2015-04-23 alle 23.51.04

23.45 Le Iene "inseguono" Striscia. E soprattutto Vittorio Sgarbi interpellato accusato da Fiorello di essere un "maleducato" per essere rimasto al telefono mentre lui cantava in collegamento al Maurizio Costanzo Show. Sgarbi chiederà scusa? Ci pensa il Moralizzatore. Ma la risposta del critico d'arte, prima di passare alle minacce fisiche verso l'inviato del programma di Italia 1, è: "E chi cazz0 è Fiorello?".

Schermata 2015-04-23 alle 23.44.13

23.42 Questi due invece SI BACIANO:

Schermata 2015-04-23 alle 23.41.30

23.40 "Mi piace la fregn@, hai presente?". Io questo lo amo.

Schermata 2015-04-23 alle 23.40.15

23.37 La reazione: "Ma se sei sempre stato un cane della fig@!" vince tutto.

Schermata 2015-04-23 alle 23.37.08

23.35 E se il vostro migliore amico dovesse dirvi che si è innamorato di voi?

Schermata 2015-04-23 alle 23.35.11

23.32 Agresti ha un regalo per questi simpaticoni: un cartello da appendere all'entrata del negozio con la scritta (in cinese): "Se non paghi le tasse la finanza ti fa un cul0 così":

Schermata 2015-04-23 alle 23.31.46

23.29 A distanza di un anno, i cinesi in questione si danno semplicemente alla fuga:

Schermata 2015-04-23 alle 23.29.44

23.24 La Iena Andrea Agresti torna sulla questione "cinesi che non pagano le tasse". L'ultima volta il servizio era finito in...botte da orbi:

Schermata 2015-04-23 alle 23.23.55

23.18 Pubblicità

23.17 Nuovo brevissimo servizio sulla stagione non esattamente fortunata dell'Inter.

Schermata 2015-04-23 alle 23.16.29

23.15 Alla fine del servizio Maurizia Paradiso piange. Ma preferisco mostrarvela mentre imita Patty Pravo:

Schermata 2015-04-23 alle 23.13.31

23.14 "Ce la farai?" "Sì. Ce la devo fare per forza. Ve lo prometto".

Schermata 2015-04-23 alle 23.12.27

23.12 Maurizia improvvisa uno spogliarello prima di togliersi la parrucca:

Schermata 2015-04-23 alle 23.10.08

23.10 Maurizia Paradiso racconta di essersi ritrovata praticamente da un giorno all'altro in quella stanza d'ospedale del reparto di ematologia del San Gerardo di Monza. Non può uscire di lì perché se solo qualcuno le starnutisce in faccia, lei rischia la vita.

Schermata 2015-04-23 alle 23.08.39

23.09 "Mi sento scomunicata dalla vita":

Schermata 2015-04-23 alle 23.07.23

23.08 La Iena Nina va a trovare Maurizia Paradiso, in ospedale perché affetta da leucemia:

Schermata 2015-04-23 alle 23.05.40

23.06 Gli avvocati (veri) dell'avvocato apparentemente truffaldino gli sconsigliano telefonicamente di rilasciare dichiarazioni a Le Iene:

Schermata 2015-04-23 alle 23.03.37

23.04 La Guardia di Finanza, però, per fortuna la pensa diversamente...

Schermata 2015-04-23 alle 23.02.50

23.02 Un genio. Praticamente questo simpaticone si faceva pagare in nero. E adesso richiede alle sue "assistite" i soldi per quelle cause come se non gli fossero mai state pagate. Del resto i contanti, dati in nero, non sono tracciabili. Quindi i tribunali gli danno ragione e le due donne si vedrebbero costrette a pagare...

Schermata 2015-04-23 alle 23.00.47

23.00 La storia di due donne truffate dall'avvocato "di fiducia":

Schermata 2015-04-23 alle 22.59.47

22.52 Pubblicità

22.51 E ora spazio al gioco di prestigio di Teo Mammucari. Tipo la tassa da pagare per guardare Le Iene.

Schermata 2015-04-23 alle 22.50.40

22.48 "Le tasse sono bellissime?" "Scusate, mi stanno chiamando!"

Schermata 2015-04-23 alle 22.47.51

22.46 E dopo Nina Moric, nel mirino ci finiscono pure Mariagrazia Cucinotta e...Tiziano Ferro:

Schermata 2015-04-23 alle 22.45.31

22.43 Le Iene tornano dai vip per cercare di fargli dire che le tasse sono bellissime. Ci riusciranno?

Schermata 2015-04-23 alle 22.44.00

22.36 Pubblicità

22.34 Si parla di un giro di "trilioni di euro". Delle società, ovviamente, mica di chi ci investe...

Schermata 2015-04-23 alle 22.34.09

22.30 E insomma, vi sembrerà incredibile, ma le società che vi promettono di farvi diventare ricchi nell'immediato...vi mentono spudoratamente. Soprattutto perché non vi parlano dei rischi ma solo dei vantaggi (che sono molti ma molti meno dei rischi, naturalmente):

Schermata 2015-04-23 alle 22.31.00

22.26 Vuoi diventare ricco subito?

Schermata 2015-04-23 alle 22.26.33

22.20 Pubblicità

22.18 La Dottoressa "Miracolosa" promette di togliersi dall'albo dei medici. Ma poi, qualche giorno dopo, quando la Toffa la richiama si rimangia tutto dicendo: "L'ho detto solo perché mi avevate ipnotizzata". Bèvabbè.

Schermata 2015-04-23 alle 22.16.59

22.15 "Non si permetta, eh? Perché io sono una professionista"

Schermata 2015-04-23 alle 22.14.06

22.13 Parte lo scherzone de Le Iene. La Toffa si presenta dalla dottoressa con un finto invalido in sedia a rotelle. Lei agisce col suo pendolino alla Mosca dei tempi che furono e comincia la sua "magia". Il ragazzo si alza...

Schermata 2015-04-23 alle 22.11.30

22.10 Ma la nostra eroina insiste: lei alla paralisi non ci crede...

Schermata 2015-04-23 alle 22.08.55

22.08 Giorgio è un ragazzo sulla sedia a rotelle a cui questa simpatica dottoressa avrebbe detto: "Eh, ma tu sei sulla sedia a rotelle perché vuoi esserci". Mi sembra ovvio.

Schermata 2015-04-23 alle 22.07.30

22.05 Questa cosa io non me la sento davvero di commentarla. Però è l'inizio di una "terapia":

Schermata 2015-04-23 alle 22.03.41

22.02 Perché la dura verità è che sì, "i medici ci ammazzano tutti".

Schermata 2015-04-23 alle 22.01.37

21.59 Per lei sarebbe auspicabile che il proprio metodo un giorno o l'altro possa sostituire la medicina...Ma stiamo scherzando? Purtroppo no.

Schermata 2015-04-23 alle 21.58.23

21.55 "Hai la sclerosi multipla? Io non ci credo". La "Dottoressa" sostiene inoltre che la medicina non sia una scienza. Perché quello che fa lei, invece...

Schermata 2015-04-23 alle 21.56.33

21.50 Nadia Toffa ci parla dell'incredibile Dottoressa Mereu che sostiene di capire i problemi di salute delle persone solo leggendo la loro calligrafia. Andiamo bene.

Schermata 2015-04-23 alle 21.54.41

21.45 Pubblicità

21.41 Pelazza intercetta anche un italiano che ha accettato la misera paga offerta dal caporale di turno. La sua ragione è molto semplice: "In giro non c'è più lavoro e soprattutto...

Schermata 2015-04-23 alle 21.39.45

21.38 E la musica non cambia per questo ragazzo tunisino diciottenne:

Schermata 2015-04-23 alle 21.37.26 1

21.34 "Questa mattina è arrivato un ragazzo che voleva lavorare e chiedeva 20 euro al giorno". Ma...

Schermata 2015-04-23 alle 21.33.43

21.30 Lui ad esempio ha sessantun anni e lavora 9 ore al giorno nei campi. Per 35 euro in totale.

Schermata 2015-04-23 alle 21.30.30

21.28 Pelazza ci racconta le difficoltà degli immigrati che prendono un'ora e mezzo all'ora per lavorare nei campi da mattina a sera. Tra loro, anche molti italiani.

Schermata 2015-04-23 alle 21.26.37

21.25 "Indovinate chi è la mucca e chi è l'asinello..." Gialappi cattivissimi!

Schermata 2015-04-23 alle 21.25.38

21.23 Pubblicità

21.22 La puntata inizia con Ilary e Teo "cubisti":

Schermata 2015-04-23 alle 21.21.52

Manca pochissimo a una nuova puntata de Le Iene. Se volete seguirla con noi, non perdetevi tutti gli aggiornamenti qui, su questo post. Commentiamo insieme?

Le Iene, 23 aprile 2015: Immigrati, Isis e storie di coming out - Anticipazioni

Le Iene, 23 aprile 2015: Torna questa sera su Italia 1 l'appuntamento con il programma più politicamente scorretto della tv italiana. Al timone de Le Iene ritroveremo Ilary Blasi e Teo Mammucari "disturbati" dai commenti al vetriolo della Gialappa's Band mentre, se volete scoprire tutte le anticipazioni sui servizi che andranno in onda nel corso di questa puntata, non potete perdervi questo post!

Le Iene, 23 aprile 2015: Servizi, anticipazioni

Luigi Pelazza ci propone un'inchiesta sullo sfruttamento degli immigrati durante la raccolta di frutta e verdura in alcuni campi e piantagioni della Sicilia. Ogni mattina all’alba i migranti in cerca di lavoro si ritrovano e vengono reclutati per la giornata in nero e a prezzi bassissimi dai cosiddetti “caporali” che lavorano per conto dei padroni delle piantagioni. Molti lavoratori vengono pagati per un’intera giornata di lavoro massacrante anche solo 15 euro. Ultimamente, inoltre, a causa della crisi economica, non solo immigrati, ma anche uomini di nazionalità italiana si stanno proponendo sempre più spesso per questo tipo di lavoro alle stesse condizioni.

A seguire, vedremo l'intervista a un ragazzo ventiseienne, unico italiano che ha deciso di andare a combattere contro l’Isis durante l’assedio di Kobane, la cittadina siriana al confine con la Turchia. Il giovane racconta la sua storia, spiega quali sono i suoi ideali e cosa lo ha spinto a compiere una scelta così importante.

Inoltre, la Iena Cizco mostra un video girato in Cina che, una volta caricato sul web, in poche ore, ha raccolto più di cento milioni di visualizzazioni solo in terra cinese. In questo filmato si parla di omosessualità. Il protagonista è un ragazzo che trova il coraggio di confessare alla sua famiglia di essere gay. I genitori interrompono i rapporti con il figlio, ma dopo un anno di silenzi e sofferenza, sono pronti a riabbracciarlo. La Iena intervista un ragazzo cinese che abita in Italia, il quale racconta le reazioni della sua famiglia quando ha deciso di rivelare loro di essere omosessuale e tutte le difficoltà incontrate da quel momento.

Infine, Matteo Viviani racconta la storia di Federico, un bambino di otto anni che sei anni fa è stato ucciso dal padre durante un incontro protetto disposto dai servizi sociali nei locali dell’Asl. Dopo l’omicidio, l’uomo si è tolto la vita. La Iena intervista la madre Antonella che ripercorre la terribile vicenda. Come più volte da lei denunciato, l’uomo era violento e aggressivo e minacciava ripetutamente di morte sia lei che il bambino. Federico viene ad un certo punto affidato ai servizi sociali e viene disposto che il padre possa vedere il figlio solo durante degli incontri protetti sotto la tutela degli assistenti sociali, nonostante la madre continui a sottolineare la pericolosità dell’uomo. Proprio durante uno di questi incontri, il padre, rimasto solo con una scusa con Federico, lo uccide. La notizia è che poche settimane fa la cassazione ha assolto definitivamente i responsabili dei servizi sociali che avevano il compito di vigilare su Federico e regolare gli incontri fra lui e suo padre. La Iena intervista un rappresentante dei servizi sociali per capire a chi possa essere attribuita la responsabilità di quanto accaduto.

Le Iene, 23 aprile 2015: second screen

Anche questa puntata de Le Iene sarà disponibile in diretta streaming su VideoMediaset mentre, sulla pagina Facebook del programma troverete i servizi a pochi secondi dalla loro messa in onda. Qui su TvBlog, invece, vi aspettiamo come sempre con il nostro consueto e dettagliatissimo live a partire dalle 21.10 su Italia 1. Commentiamo insieme?

  • shares
  • Mail