Viva il 25 aprile!, ospiti di Fazio: Saviano, Pif, Toni Servillo, Ligabue, De Gregori e i Negramaro

Serata evento per il 70° anniversario della liberazione dell’Italia

viva il 25 aprile

In occasione del 70° anniversario della liberazione dell’Italia su Raiuno sabato 25 aprile andrà in onda Viva il 25 aprile!, in diretta dalla piazza del Quirinale perché - come recita il comunicato stampa ufficiale - "le vere feste si fanno in piazza e la piazza del Quirinale è la piazza di tutti". A condurre l'evento televisivo sarà Fabio Fazio. Nel corso della serata si dirà grazie a chi ha combattuto contro le forze nazifasciste e si ripercorreranno in maniera simbolica le tappe della liberazione.

Interverranno il regista Pif dalla Sicilia, lo scrittore Roberto Saviano da Montecassino, il drammaturgo Marco Paolini e l'attrice Elisabetta Salvatori da Sant’Anna di Stazzema, il comico Antonio Albanese da Alba, i Negramaro da Milano. E, ancora, l'attore Toni Servillo, la staffetta partigiana Teresa Vergalli e tanti attori che omaggeranno alcune delle targhe, spesso trascurate, che commemorano i caduti della Resistenza.

Sul palco di Roma si esibiranno Francesco De Gregori e Luciano Ligabue.

Viva il 25 aprile! è un programma ideato e condotto da Fabio Fazio. A firmarlo ci sono anche Francesco Piccolo, Claudia Carusi, Veronica Oliva e Arnaldo Greco. Regia affidata a Cristian Biondani.

Come noto la messa in onda di Viva il 25 aprile provoca l'anticipo della terza puntata di Senza Parole al giovedì. Per il serale di Amici 14, dunque, competitor inedito e - teoricamente - più temibile (ovviamente sabato prossimo Che fuori che tempo che fa su Raitre non andrà in onda).

Per Fazio si tratta del ritorno in prime time su Raiuno dopo il Festival di Sanremo 2014, dopo il quale il conduttore è tornato sulla terza rete per i due appuntamenti settimanali con Che tempo che fa.

  • shares
  • Mail