Fiorello a Quelli che il Calcio per il compleanno di Claudio Cecchetto

Fiorello confeziona un messaggio per l'amico Claudio Cecchetto, ospite di Nicola Savino nel giorno del suo compleanno.

Fiorello torna sulle reti Rai per qualche minuto, giusto il tempo di salutare Claudio Cecchetto ospite di Nicola Savino a Quelli che il Calcio nel giorno del suo compleanno. Per festeggiare, Nicola & Co. lo invitano a una 'puntata' speciale di La Senti Questa Voce, che si conferma uno dei momenti migliori del programma con la sua carrellata di voci anni '80-'90, solo per appassionati e nostalgici del genere.

Questa volta sulla sedia in stile The Voice per le blind audition c'era proprio Claudio Cecchetto che ha evidentemente fatto un patto col diavolo insieme all'amico Sandy Marton, 'tornato da Ibiza' per fagli gli auguri. Gli anni passano, ma non per loro.

Tra le voci da 'indovinare' per Claudio scorrono quelle di Clara Serina, che scopro solo ora essere la voce femminile de I Cavalieri del Re cui si deve la sigla originale di Lady Oscar (quella di Cristina D'Avena per me non esiste, sappiatelo), quella di Charlie Marchini, interprete dell'indimenticabile 'Faccia da Pirla', ma anche quella di Max Pezzali, che dedica a Cecchetto Un giorno in più dalla sua Pavia.

004_QuelliCheIlCalcio_19aprile2015_fiorello

E alla fine ecco spuntare sullo schermo Fiorello in una 'finta diretta' che lo immortala sul palco del teatro di Ferrara dove sta portando in tournée il suo nuovo show, L'ora del Rosario, che ha fatto tappa in città venerdì 17 e sabato 18.

Un messaggio breve, nel quale fa gli auguri a Cecchetto per i suoi '53 anni' (+10) con un mash-up tra il classico Tanti Auguri e l'indimenticabile Gioca Jouer. Ed è subito rimpatriata di classe, tra Cecchetto, Fiorello, Max Pezzali... mancano Amadeus, Linus, Gerry Scotti e la DeLorean è pronta a partire. Auguri, maestro!

  • shares
  • Mail