Twin Peaks, la terza stagione si farà? David Lynch rinuncia

David Lynch annuncia a sorpresa che non dirigerà la terza stagione di Twin Peaks. Ma sembra che ShowTime voglia comunque portare avanti il progetto...

Nel cuore della notte arriva una notizia che non farà piacere ai tantissimi fan di Twin Peaks elettrizzati dall''arrivo di una terza stagione della serie cult: il regista David Lynch si è chiamato fuori dai giochi, non dirigerà il nuovo capitolo della saga. In questo momento è l'una e quaranta e una trentina di minuti fa il seguente messaggio è comparso sulla pagina Facebook ufficiale del regista:

Schermata 2015-04-06 alle 01.58.31

(function(d, s, id) { var js, fjs = d.getElementsByTagName(s)[0]; if (d.getElementById(id)) return; js = d.createElement(s); js.id = id; js.src = "//connect.facebook.net/it_IT/sdk.js#xfbml=1&version=v2.3"; fjs.parentNode.insertBefore(js, fjs);}(document, 'script', 'facebook-jssdk'));

Dear Facebook Friends, Showtime did not pull the plug on Twin Peaks. After 1 year and 4 months of negotiations, I left...

Posted by David Lynch on Domenica 5 aprile 2015

Dear Facebook Friends, Showtime did not pull the plug on Twin Peaks. After 1 year and 4 months of negotiations, I left because not enough money was offered to do the script the way I felt it needed to be done. This weekend I started to call actors to let them know I would not be directing. Twin Peaks may still be very much alive at Showtime. I love the world of Twin Peaks and wish things could have worked out differently.

Cari amici di Facebook, Showtime non ha interrotto Twin Peaks. Dopo un anno e quattro mesi di trattative, ho lasciato perché non sono stati offerti abbastanza soldi per scrivere il terzo capitolo della serie come avrei voluto. Questo weekend ho cominciato a chiamare gli attori per far loro sapere che non avrebbero trovato me alla regia di questo progetto. Twin Peaks, comunque, potrà continuare ad essere piuttosto vivo per Showtime. Amo il mondo di Twin Peaks e avrei preferito che le cose fossero andate diversamente.

Siamo senza parole. Dar vita all'universo di Twin Peaks senza David Lynch avrà davvero un senso oppure l'intero progetto verrà gettato alle ortiche? La vera domanda è chi, dopo il forfait del regista delle prime due stagioni, potrà mai avere il coraggio di prendere il suo posto e imbarcarsi in questa impresa come nulla fosse (e senza contare che i paragoni, poi, sarebbero inevitabili).

Negli ultimi mesi voci sulla cancellazione dello show avevano cominciato a circolare sempre più insistenti ma mai prima Lynch si era espresso in questi termini. Ricordiamo ancora, anzi, quando a ottobre scorso lo stesso regista aveva annunciato il ritorno della serie facendoci sognare ad occhi aperti.

E forse proprio di questo si è trattato, di un sogno.
È ora di svegliarci? Forse, ma di certo avremmo preferito una nuova damn fine cup of coffee con l'agente Dale.

  • shares
  • Mail