Jesus Code, per Pasqua 2015 Focus lancia il doc CNN sulla vita di Gesù

Sei puntate da un'ora per raccogliere le testimonianze dell'esistenza di Gesù realizzate per la CNN.

Jesus Code, la docu-serie in sei parti realizzato da Nutopia per CNN, arriva in prima tv su Focus (Sky, 418; DTT, 56) nel prime time di Pasqua, domenica 5 aprile 2015, collocazione perfetta per indagare sulla figura di Cristo.
Fa il verso al The Da Vinci Code il titolo scelto per la messa in onda italiana: la serie, realizzata in UK nel 2014, ha infatti come titolo originale 'Finding Jesus', che forse avrebbe reso meglio, anche per noi, la finalità narrativa, che mescola racconto biblico e narrazione procedurale, l'impronta documentaristico-forense con la fiction per cercare le tracce dell'esistenza in vita del Re dei Giudei. Prove scientifiche e testimoniali, quindi, che dimostrino la vita di Gesù e la sua predicazione in Galilea, la sua nascita e la sua morte, la sua condanna e la sua resurrezione.

Sei le tappe attraverso cui si dipana questa ricerca, ciascuna dedicata a un diverso oggetto/elemento sacro per i cristiani: si va dalla Sacra Sindone conservata a Torino alle reliquie di Giovanni Battista (interpretato dall'attore italiano Francesco Scianna, dal vangelo di Giuda ai frammenti della Vera Croce, dalla figura di Maria Maddalena a quella del misterioso fratello di Gesù.

FINDING JESUS

Il documentario, datato autunno 2014, ha visto la partecipazione di oltre 50 esperti di Storia Biblica e Archeologia della Terra Santa, provenienti dagli atenei di Harvard, Princeton, Oxford, Cambridge, Colombia. Girato in Europa, Medio Oriente, Nord Africa, America -con un discreto investimento economico, Jesus Code ha visto anche la consulenza editoriale della Grace Hill Media, l’agenzia che ha già lavorato a progetti hollywoodiani basati su storie religiose, come Il Codice Da Vinci. E si capisce il perché della scelta del titolo italiano. E non ha mancato, come ovvio, di suscitare polemiche e accuse di parzialità.

Prima puntata, quindi, in onda domenica 5 aprile 2015 alle 21.15: e l'indagine sulla Sindone calza a pennello nella sera della Pasqua di resurrezione, che ha visto il sudario in cui Gesù era stato avvolto svuotarsi 'misteriosamente'. E buona Pasqua.

  • shares
  • Mail