Iris, le novità dei palinsesti 2015: Storie di Libertà

Il ciclo Storie di Libertà per celebrare la Festa della Liberazione con dodici film dal 19 al 24 aprile su Iris.

Sono stati presentati oggi a Milano i palinsesti delle reti tematiche Mediaset. La5, Top Crime, Iris, Italia 2, Mediaset Extra. Il Direttore Marco Costa ha voluto raccontare alla stampa i progressi di questi canali, in termini di dati d'ascolto:

Il grosso della programmazione è affidato alla tv generalista ma le reti tematiche Mediaset si sono sviluppate negli ultimi sei anni in modo esponenziale. Siamo partiti nel 2009 con Boing, per bambini. Ora ce ne sono molte di più e fanno il 6 % dell’ascolto totale. In primetime abbiamo il primato assoluto con un totale del 5 % in prima serata, mentre le tematiche della Rai si fermano al 4,4 % e Discovery al 3,1 %. Anche durante il giorno siamo le più seguite col 4 %.

Schermata 2015-04-01 alle 20.48.28

Ora ci soffermeremo sulle novità nei palinsesti di Iris. Ma prima ripassiamo la parola al direttore Marco Costa:

Iris è ottava tra le reti più viste e fa ascolti quasi una generalista con una media del 2 %. Trasmette duemila titoli l'anno con speciali sul Festival di Cannes e la Mostra del Cinema di Venezia. È indiscutibilmente una rete molto attenta.


La novità principale è il ciclo Storie di Libertà, una rassegna di dodici film che andranno in onda ogni sera da domenica 19 a venerdì 24 aprile per celebrare la Festa della Liberazione. Si tratta di doppie serate dedicate alla resistenza introdotte da persone che quel periodo l’hanno vissuto, spiega Marco Costa. Tra le illustri personalità chiamate per introdurre ognuna delle pellicole troveremo Fausto Bertinotti, Gianpaolo Pansa e Letizia Moratti.

  • shares
  • Mail