Tiki Taka, Pardo contro la dittatura dell'esclusivo: "Che ridere, Parpiglia lo mette pure sulla Mosetti". Stefano De Martino parla di calcio

Stefano De Martino e Giuliano Ferrara sono stati ospiti a Tiki Taka nella puntata di lunedì 29 settembre 2014

esclusivo tiki taka

Pierluigi Pardo è ufficialmente l'idolo dei tifosi della settimana. Perché, dopo che per anni nessuno della tv ha osato contrastarlo, lui ha detto basta a un virus contagiosissimo: l'epidemia dell'esclusivo. Inaugurata soprattutto dai programmi Videonews di Barbara D'Urso, è dilagata in ogni dove e ha quest'anno colpito un programma insospettabile, come l'inutile Storie vere di Eleonora Daniele.

Tiki Taka si conferma così il programma di calcio più bello che c'è, perché di calcio si occupa con moderazione, riuscendo a incuriosire anche chi lo detesta. E l'intelligenza con cui Pardo mescola alto e basso, la new-entry Giuliano Ferrara e l'ospite fissa Melissa Satta, lo rende l'erede di Maurizio Costanzo a bordo campo.

Con una battuta geniale il conduttore ha liquidato la devozione al dio Esclusivo, espressa dal golden boy del gossip, Gabriele Parpiglia:

"La cosa che mi fa più impazzire è che Parpiglia mette esclusivo, con tutto il rispetto per la Mosetti, sulle foto della Mosetti. Non è che stiamo parlando della caverna... le grandi inchieste…"

Il tutto prontamente rilanciato da un bellissimo assist di Mughini, in rigoroso collegamento:

"Di chiose se ne possono fare tante, ma siccome sono un uomo elegante scelgo il silenzio".

stefano de martino

Solo questo momento di tv verità vale metà plauso per Tiki Taka, a cui nella puntata di lunedì 29 settembre dobbiamo un'altra grande scoperta per la storia dell'umanità: quella del lato nascosto di Stefano De Martino. Non è il suo lato B, bensì la scoperta delle sue grandi potenzialità da opinionista sportivo.

Il già reduce da Quelli che il calcio, in cui non ballava davvero né si occupava di sport, ha rilasciato un commento da vero professionista sul suo amato Napoli:

"La situazione nonostante non sia delle migliori noi a Napoli siamo ormai abituati a situazioni non facili, ma ne usciamo sempre con il sorriso. Lo spirito napoletano è un po' quello, abbiamo una tifoseria secondo me grandissima".

Poi ha fatto anche un appello scaramantico al conduttore:

"I matrimoni durano sempre meno, cerca come me di mandarlo avanti il più possibile, così magari risultiamo gli unici tradizionalisti italiani".

Ospiti in studio della puntata anche i conduttori di Matrix, Luca Telese e Francesca Barra, che anziché farsi concorrenza interna con Italia1 preferiscono spassarsela come ospiti. Tanto, cazzeggiare nel pallone è sempre meglio che prendere batoste occupandosi di politica.

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: