Diego Bianchi (Zoro) a TvBlog: "Pronti per Gazebo in prima serata. L'anno scorso le puntate più belle il giovedì" (VIDEO)

Gazebo torna in onda domenica 28 settembre in seconda serata, dopo Report.

Mi ha telefonato Damilano. "Devi venire, devi venire, c'è Renzi che mangia il gelato!". E io: "Embè? Qual è il problema? Non mi sembra una notizia...". "No, ha convocato tutti i giornalisti a Palazzo Chigi per vedere lui che mangia il gelato". Allora ho detto: "Vabbè, aspettiamo che finisca il cono... e poi andiamo oltre".

Diego Bianchi, in arte Zoro, racconta con la solita ironia l'ormai famoso episodio del gelato mangiato da Matteo Renzi a Palazzo Chigi. Uno di quegli avvenimenti mediatici che sicuramente Gazebo avrebbe saputo raccontare con intelligente e ficcante satira.
A margine della conferenza stampa di presentazione della terza edizione del programma di Rai3, quest'anno in onda ogni domenica e lunedì in seconda serata (con alcune incursioni in prime time, la prima delle quali il prossimo 24 ottobre, TvBlog ha posto alcune domande al comico-videomaker (e anche esordiente regista, Arance e martello è il suo primo film cinematografico). La videointervista integrale, con riferimenti anche all'aspetto social della trasmissione, la trovate in apertura di post, mentre di seguito potete leggerne una parziale trascrizione.

La terza stagione solitamente è quella della?

Non lo so. Non so cosa succede di solito nelle terze stagioni degli altri. Pensavo avessi una casistica...

No, cercavo un appiglio che però non mi hai fornito. In conferenza stampa avete scherzato sulle novità, che non ci sono. Ora, seriamente, quali sono le novità della terza edizione di Gazebo?

(ride, Ndr) Tu ci prendi per dei giocherelloni oltre la nostra volontà di giocare. Noi siamo stati terribilmente seri. La novità più grande è il cambiamento del giorno; poi c'è quella significativa di andare saltuariamente in prima serata, dove non faremo un Gazebo più lungo, ma cercheremo di inventarci qualcosa. Che cosa? Non lo so. Stiamo lavorando su un paio di idee, ma sarebbe stupido parlarne perché è tutto talmente embrionale....

La prima serata è stata un'idea vostra o è stato il direttore Vianello a proporvela?

Noi ci sentiamo abbastanza pronti. Abbiamo cambiato tre volte collocazione, con una notevole dose di incoscienza. Ci è stata proposta questa cosa e abbiamo detto sì. Siamo però consapevoli che non sia per niente semplice; non è un gioco nemmeno andare in seconda o terza serata.

L'anno scorso la puntata del martedì, grazie al traino di Ballarò, era quella che andava meglio dal punto di vista degli ascolti. Considerato lo share attuale del talk show di Giannini quest'anno forse è meglio per voi non andare in onda il martedì?

Non abbiamo più quel problema, avremo altri traini. Io ero molto affezionato alle puntate del giovedì: quelle che andavano peggio, ma anche le più lunghe e le più belle. Gli ascolti comunque erano più che discreti; siamo andati in onda anche durante Sanremo; e dopo la tragedia di Lampedusa, smontando la puntata e intervistando Prodi. Non ricordo che ascolti fece, ma non me ne frega niente. In certi casi l'importante è fare delle cose belle.

L'intervista integrale è nel video in apertura di post.

diego bianchi tvblog

  • shares
  • +1
  • Mail