Zucconi contro Mentana: "Gioisce per flop di Floris". Il direttore del TgLa7: "Chiedi scusa"

Secondo Zucconi, Mentana gioisce del flop di Diciannovequaranta. Il direttore del TgLa7 smentisce e invita il collega a chiedere scusa.

Il debutto di Giovanni Floris su La7 non ha smosso l'Auditel, anzi, ma ha animato il mondo dell'informazione. Almeno a giudicare dal botta e risposta a distanza sviluppatosi sui social tra Vittorio Zucconi ed Enrico Mentana. Il direttore di Repubblica.it e ella testata giornalistica di Radio Capital su Twitter ha ironizzato sui bassi ascolti registrati dalla prima puntata di Diciannovequaranta:

Partenza gozzaniana del nuovo programma di Floris, con microscopico 1,4% di share. I floris che non colsi.

Quando un follower gli ha fatto notare che non forse non era il caso di gioire delle disgrazie altrui, Zucconi ha tirato in ballo con pungente malizia Mentana, alludendo ad una specie di antipatia del direttore del TgLa7 nei confronti dello stesso Floris.

Lo scambio di tweet non è sfuggito a Mentana, che su Facebook (perché Chicco su Twitter ormai non ci mette più piede - per la disperazione, immaginiamo - della moglie Michela Rocco di Torrepadula) ha invitato Zucconi a chiedere scusa, smentendo di fatto qualsiasi principio di polemica contro Giova.

Le scuse non sono arrivate. Anzi, Zucconi ha rincarato la dose, citando Indro Montanelli e minimizzando quanto accaduto.

Non sappiamo se l'allusione di Zucconi sia sostenuta da una qualche base di realtà o se sia solo una cinica battuta perfetta per i 140 caratteri di Twitter. La sensazione è che Mentana abbia accolto con serenità l'ingresso di Floris nella squadra di La7, considerato anche che il suo programma quotidiano dovrebbe (condizionale d'obbligo, visti gli ascolti) trainare il tg. Che oggi ha avuto la linea alle 19.59 e ha iniziato il vero e proprio notiziario alle 20.05, dopo la solita anteprima e i titoli.

tweet zucconi contro mentana

  • shares
  • +1
  • Mail