Uno Mattina 2014, la nuova edizione nasce vecchia tra news ed emotainment per casalinghe disperate

Uno Mattina, 8 settembre 2014: prima puntata su TvBlog, recensione e commento

Schermata 2014-09-07 alle 20.14.21

L’edizione 2014 di Uno Mattina è partita con qualcosa di vecchio e qualcosa di nuovo. Con queste parole infatti si è annunciata l’inedita coppia alla conduzione, composta da Franco Di Mare, di ritorno al timone del programma dopo la disastrosa annata a La Vita in Diretta con Paola Perego, e Francesca Fialdini, al suo debutto nel contenitore mattutino della prima rete Rai. E che fosse un debutto è stato chiaro fin da subito. La conduttrice si è trovata inizialmente in difficoltà ad individuare la camera giusta in cui guardare per rivolgersi ai telespettatori, sovrapponendosi spesso a Franco Di Mare e mostrando un’aria perlopiù spaurita. Successivamente, però, si è ripresa, risalendo la china fino a sembrare spontanea, leggera, e incisiva all’occorrenza, specie sulla politica estera. Nel complesso, una buona prova, dunque.

Sui contenuti, nulla da eccepire: Uno Mattina è ciò che è sempre stato, ovvero una propaggine del Tg1, dalle cui edizioni è interrotto incessantemente. Approfondisce, rivolgendosi ad un target ben preciso (quello delle casalinghe), le notizie accennate dal telegiornale tra una pubblicità e l’altra con ospiti in studio e collegamenti dall’Italia e dall’estero. Ma se avete bisogno di svegliarvi e avete meno di cinquant’anni, non è certo il programma che fa per voi. Come, del resto, non è mai stato.

Stesso discorso per Storie Vere, condotto da Eleonora Daniele. Il format propone racconti in prima persona di individui che hanno vissuto disgrazie più o meno inenarrabili. Oggi si parlava di casi di malasanità e la conduttrice non è sempre stata in grado di arginare la rabbia degli ospiti. Uno di loro ha addirittura inveito all’indirizzo di Papa Francesco, intimandogli di parlare delle vittime della malasanità italiana durante la messa domenicale.

La Daniele ha un piglio combattivo, da indignata. Nei momenti in cui non eccede in questo atteggiamento facendolo sembrare forse un po’ troppo ostentato, risulta perlopiù calata nella parte. Il risultato, comunque, è un programma come dicevamo adatto ad un target ben preciso e, non facendone parte, ho chiesto un parere a mia madre (aka, madreh) per capire cosa ne pensasse. “Urlano troppo”, è stato il suo lapidario commento.

Per concludere, la mattina di Rai 1 è stata ed è tuttora adatta solo alle casalinghe più o meno disperate. E questo non è né un bene né un male, per carità. Solo che sarebbe meglio non farsi tornare in mente quell’idea lì, quella di Fiorello. Lo showman siciliano ha recentemente dichiarato di sognare uno show in diretta dalle prime ore del mattino. Un’idea difficile da realizzare, forse. Ma potrebbe essercene un gran bisogno. Alla faccia delle casalinghe che non lo guarderebbero. Anzi, ma siamo proprio sicuri che non lo guarderebbero?

Uno Mattina, 8 settembre 2014: la prima puntata live su TvBlog

10.53 Ora c'é la storia di Monica che ha preso l'epatite c in seguito ad una trasfusione. "É una malattia discriminante ma voglio dire alle persone infettate di non vergognarsi perché non abbiamo nulla da nascondere".

10.47 Emilio é comprensibilmente adirato e si scaglia contro lo stato che non difende i cittadini. Infine intima urlando a Papa Francesco di parlare delle vittime della sanità italiana nella messa domenicale. La Daniele non riesce ad arginarlo.
10.41 Solo che poi Emilio questo tumore proprio non l'aveva. si é trattato di un clamoroso errore medico che si é protratto per cinque anni. Praticamente i dottori hanno scambiato innocui angiomi per metastasi.

10.35 Adesso si passa alla storia di Emilio a cui era stato diagnosticato un tumore al fegato, si parlava addirittura di trapianto come unica speranza di sopravvivere.
10.30 Ora Loredana sta bene, come la,sua piccola.

10.27 Ora si passa alla storia di Loredana che, dopo il parto, ha dovuto subire una serie di raschiamenti. Il problema è che, nonostante ciò, sette pezzi di placenta le erano rimasti nella pancia. Senza che nessun medico se ne accorgesse.

10.20 Giovanna dice di sentirsi molto male, non sente più l’energia che aveva una volta ed è piena di rabbia. La Daniele la conforta.

10.14 Ora si passa alla storia di Giovanna, rimasta con un paio di garze e un divaricatore di 23 cm nella pancia dopo una delicata operazione. I medici se ne sono accorti con una lastra fatta un anno e tre mesi dopo l'accaduto. Nel frattempo la donna ha continuato a soffrire di dolori lancinanti, ma nessun dottore riusciva a capirne l'origine.

10.09 Ettore, autotrasportatore, viene ricoverato d'urgenza per un blocco intestinale. Gli diagnosticano un tumore ma in realtà si trattava di ben altro: una garza gli era rimasta nella pancia dopo la precedente operazione, avvenuta trentacinque anni prima. È la Daniele a raccontare tutta la storia insieme alla moglie dell'uomo:

Schermata 2014-09-08 alle 10.08.50

10.15 La Daniele sventola una garza, riproduzione di quella rimasta nella pancia di Ettore dal 1977.

Schermata 2014-09-08 alle 10.12.42

10.09 Ettore, autotrasportatore, viene ricoverato d'urgenza per un blocco intestinale. Gli diagnosticano un tumore ma in realtà si trattava di ben altro: una garza gli era rimasta nella pancia dopo la precedente operazione, avvenuta trentacinque anni prima. È la Daniele a raccontare tutta la storia insieme alla moglie dell'uomo:

Schermata 2014-09-08 alle 10.08.50

10.06 Mi sono fatta passare uno screenshot di fortuna dalla provvidenziale Giorgia Iovane. Proprio nel momento in cui Eleonora Daniele mostra al pubblico garze e divaricatori, gli strumenti di un'operazione finita male per Ettore che ha dovuto subirne le conseguenze per ben trentacinque anni. Li ha superati grazie all'amore della moglie, Fatma. La coppia è ora ospite in studio per raccontare la propria esperienza:

Schermata 2014-09-08 alle 10.05.51

10.02 Ancora problemi con lo streaming di Rai1, nel frattempo è iniziato Storie Vere con Eleonora Daniele che ci parla di malasanità italiana.

10.00 Appuntamento a domani, la puntata è terminata.

9.56 Lo streaming sul sito Rai ha ceduto, comunque nel frattempo c'è stato un ricco dibattito in studio.

9.50 I medici temevano che si trattasse di un abbandono terapeutico, nel momento in cui i genitori hanno portato via il loro piccolo dall'ospedale: interrompere le cure a cui era sottoposto in quel momento poteva diventare davvero pericoloso per le sue già precarie condizioni di salute.

Schermata 2014-09-08 alle 09.49.56

9.46 Adesso si volta pagina, passando alla storia recente dei due genitori, i coniugi King, che hanno deciso di portare via il loro piccolo malato di tumore dall'ospedale inglese in cui era ricoverato per portarlo a curarsi in Spagna, dove avrebbe trovato terapie più consone, stando al parere dei genitori. Per la coppia era stato diramato addirittura un mandato di cattura internazionale, annullato dal primo ministro Cameron.

Schermata 2014-09-08 alle 09.44.49

9.44 E si passa al calcio della grande Inter dei tempi che furono:

Schermata 2014-09-08 alle 09.42.19

9.41 E poi si passa alle hit degli anni Cinquanta ispirate alla guerra del Vietnam:

Schermata 2014-09-08 alle 09.40.47

9.37 Video d'epoca degli anni Settanta, Fausto Leali canta A Chi:

Schermata 2014-09-08 alle 09.37.33

9.34 In diretta dal passato, Umberto Broccoli ci porta a fare un viaggio nei tempi che furono:

Schermata 2014-09-08 alle 09.36.48

9.28 Nuovo blocco pubblicitario (e nuova edizione del Tg1).

9.25 Nao è un esempio di robottino assistenziale, può aiutare le persone a fare fisioterapia:

Schermata 2014-09-08 alle 09.25.09

9.22 E ora spazio alla domanda: ma la nostra privacy sarà mica messa a rischio dai droni?

Schermata 2014-09-08 alle 09.21.39

9.19 Francesca Fialdini discorre amabilmente con Nao, un robottino parlante in grado di rispondere alle domande che gli vengono poste:

Schermata 2014-09-08 alle 09.19.06

9.16 Elogi, elogi, elogi alle fiction Rai che praticamente sono come film, chiosa Mollica.

Schermata 2014-09-08 alle 09.16.21

9.12 Vincenzo Mollica ospite per parlare della Settantunesima Mostra del Cinema di Venezia, appena conclusa al Lido.

Schermata 2014-09-08 alle 09.12.26

8.56 Pubblicità e nuova edizione del Tg1.

8.52 In collegamento la sorella di Fabrizio Quattrocchi, l'italiano decapitato in Iraq nel 2004 insignito di una medaglia al valor civile:

Schermata 2014-09-08 alle 08.53.40

8.49 Il parere dell'esperta: In questi casi, nessuna notizia significa buona notizia. Difficile, comunque, prevedere i tempi e i modi di un eventuale rilascio.

Schermata 2014-09-08 alle 08.49.16

8.45 La difficile situazione dei sei ostaggi italiani in Medio Oriente:

Schermata 2014-09-08 alle 08.47.59

8.41 E, dulcis in fundo, anche con Orfeo si torna a parlare di Renzi (come anche di cronaca e attualità):

Schermata 2014-09-08 alle 08.41.09

8.37 Ospite in studio il direttore del Tg1, Mario Orfeo, che racconta le novità di Uno Mattina e del telegiornale che dirige.

Schermata 2014-09-08 alle 08.38.43

7.55 Pubblicità e nuova edizione (estesa) del Tg1.

7.53 E ci risiamo, eccoci di nuovo al meteo:

Schermata 2014-09-08 alle 07.53.21

7.51 Un ospite di spessore: lui ha venduto più di 1200 aspirapolveri in un anno.

Schermata 2014-09-08 alle 07.51.17

7.49 Aspirapolveri del futuro: avranno una nuova etichetta.

Schermata 2014-09-08 alle 07.49.07

7.46 Ed ecco che ritorna la Fialdini pronta a parlarci di aspirapolveri e risparmio energetico:

Schermata 2014-09-08 alle 07.45.13

7.43 In sostanza, gli esperti bocciano l'idea per cui Renzi sarebbe una specie di propaggine dello stesso Berlusconi:

Schermata 2014-09-08 alle 07.44.02

7.39 Si disserta del "tono guascone" di Matteo Renzi:

Schermata 2014-09-08 alle 07.38.48

7.35 Renzi ieri a Bologna: "Io non mollo di un centimetro". Che tipo di autunno, dal punto di vista economico, ci attende?

Schermata 2014-09-08 alle 07.35.46

7.30 Pubblicità e terza edizione mattutina del Tg1.

7.29 Si prospetta una battaglia a sinistra?

Schermata 2014-09-08 alle 07.28.27

7.26 Collegamento con la corrispondente Rai da Bruxelles:

Schermata 2014-09-08 alle 07.25.19

7.23 La parola agli esperti:

Schermata 2014-09-08 alle 07.21.56

7.20 Spazio all'approfondimento in studio:

Schermata 2014-09-08 alle 07.20.03

7.17 Economia, crisi e BCE:

Schermata 2014-09-08 alle 07.17.14

07.13 Si continua con la rassegna stampa:

Schermata 2014-09-08 alle 07.13.12

06.56 Spazio alla seconda edizione mattutina del Tg1.

06.55 Meteo:

Schermata 2014-09-08 alle 06.53.42

06.53 Collegamento con una dottoressa impegnata in Africa contro l'ebola:

Schermata 2014-09-08 alle 06.51.52

06.51 Uno sguardo all'Iraq:

Schermata 2014-09-08 alle 06.50.45

06.49 Rassegna stampa:

Schermata 2014-09-08 alle 06.48.32

06.45 Collegamento telefonico con il sindaco di Peschici per l'alluvione che ha colpito il Gargano. Questo pomeriggio verrà richiesto lo stato di calamità:

Schermata 2014-09-08 alle 06.44.52

06.43 Francesca Fialdini e Franco Di Mare ci danno il buongiorno con qualcosa di vecchio e qualcosa di nuovo.

Schermata 2014-09-08 alle 06.43.25

06.27 I due conduttori si congedano dal loro pubblico. Ora spazio al Tg1 e poi via con Uno Mattina.

Schermata 2014-09-08 alle 06.26.14

06.25 Spagna, leader mondiale dei trapianti d'organi:

Schermata 2014-09-08 alle 06.24.49

06.21 Edilizia scolastica, emergenze e soluzioni:

Schermata 2014-09-08 alle 06.20.27

06.19 Economia, il boom della Polonia:


Schermata 2014-09-08 alle 06.18.03

06.17 La parola passa ora a Gemma Favia che ci parla di pensioni:

Schermata 2014-09-08 alle 06.07.09

06.15 I rinoceronti sono così ricercati per via del loro prezioso corno:

Schermata 2014-09-08 alle 06.14.18

06.13 E ora si parla della mattanza dei rinoceronti in Africa. Nel frattempo si è addormentata anche una delle F presenti in studio. Oppure non si è ancora svegliata, fate voi:

Schermata 2014-09-08 alle 06.12.28

06.10 Vi alzate la notte per mangiare uno spuntino? Avete la la Night Eating Syndrome, ne parla ora in studio l'esperta rispondendo alla domanda del conduttore Chi sono i mangiatori notturni?

Schermata 2014-09-08 alle 06.09.33

06.08 L'oroscopo di Jupiter (dispiace di non potervi riproporre l'audio. No, seriamente):

Schermata 2014-09-08 alle 06.07.18

06.06 Guido Barlozzetti e Cinzia Tani danno il buongiorno al loro pubblico:

Schermata 2014-09-08 alle 06.06.05

Manca pochissimo all'inizio della prima puntata della nuova stagione di Uno Mattina. Giusto il tempo di un caffè e si parte. Immagino che in questo momento siate numerosissimi quindi, bando ai convenevoli, la diretta può cominciare. Buongiorno (e buon live!)

Uno Mattina, 8 settembre 2014: anticipazioni e live della prima puntata

Inizia domani, lunedì 8 settembre, l'edizione 2014-2015 di Uno Mattina. Il programma che dal 1986 "sveglia" gli italiani sintonizzati su RaiUno, quest'anno è stato affidato alla conduzione di Franco Di Mare ed Francesca Fialdini che ci terranno compagnia dalle 6.45 alle 10. Prima di loro, alle 6.10, il segmento Il Caffè che vedrà al timone Cinzia Tani e Guido Barlozzetti. Se volete scoprire tutte le novità di questa edizione, siete nel post giusto!

Il Caffè si occuperà come sempre di declinare la cultura nella maniera più ampia possibile. Tani e Barlozzetti daranno il buongiorno ai telespettatori parlando quindi di cinema, teatro, religiosità, arte, scienza e quant'altro potendo contare su interviste ad esperti di ognuno di questi settori. Subito dopo, spazio all'oroscopo con Jupiter, mentre Gemma Favia avrà il compito di dare le notizie più curiose dall'Italia e dal mondo.

A seguire (dalle 6.45 alle 10) inizierà Uno Mattina, condotto dal giornalista del Tg1 Franco Di Mare, reduce dalla scorsa stagione de La Vita in Diretta in coppia con Paola Perego. Al suo fianco in questo suo ritorno televisivo non più Elisa Isoardi ma Francesca Fialdini, alla sua prima stagione. I due racconteranno le news che arriveranno dall'Italia e dall'estero collegandosi con le sedi Rai sparse per il nostro Paese e ospitando i protagonisti e gli analisti più attenti del panorama nazionale.

Tutto ciò fino alle 7.30 quando partirà il segmento dedicato all'approfondimento di temi di economia e di stretta attualità tra politica interna ed estera, mentre alle 8.30 il racconto del programma sarà più sensibile alla cronaca, alla medicina, alla scienza e alla cultura. Dalle 9.00 saranno affrontati temi sociali, istituzionali e di spettacolo. In seguito all'edizione del Tg1 delle 9.30, toccherà ad Umberto Broccoli illustrare "come eravamo" facendo un salto all'indietro per capire meglio da dove veniamo. Per finire, spazio ad approfondimenti che verranno dettati dall'attualità e dalle esigenze dei telespettatori.

A partire dalle 10 Fialdini e Di Mare passeranno il testimone ad Eleonora Daniele con il suo Storie Vere. Tra cronaca nera, adozioni e crisi ma anche intrattenimento e temi di costume, la conduttrice promette di dare ampio spazio al tema dei "nuovi poveri". Saranno raccontate anche le vite di persone "straordinarie", in grado di superare grosse difficoltà o sopravvissute a disastri ambientali. Il programma si svilupperà sulle testimonianze degli ospiti in studio con filmati che aiuteranno a spiegare meglio la situazione.

La Daniele ha dato qualche anticipazione dei temi che tratterà nella prima puntata direttamente sul suo blog:

Lunedì mi occuperò di sanità e di tante storie di sofferenza di persone comuni che spesso non vengono ascoltate e non hanno giustizia. Mi interessa che il programma conservi il ruolo sociale che si è ricavato l’anno scorso e che è pienamente in linea con il servizio pubblico. Sono orgogliosa di poter portare avanti un programma che durerà quest’anno un’ora e che darà importanza alla gente e al pubblico che ci segue. L’appuntamento è alle 10 tutti i giorni da Lunedì a Venerdì con Storie vere, su Rai uno.

Ora che sapete tutto, non mi resta che dare appuntamento ai più mattinieri di voi alle 6.10 per il live della prima puntata di Uno Mattina. Commentiamo insieme?

  • shares
  • +1
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: