Squadra antimafia 6, su Canale 5 la fiction affronta le trattative Stato - mafia

Su Canale 5 Squadra antimafia 6, la fiction che affronterà il tema delle trattative tra Stato e mafia attraverso De Silva e l'arrivo di un'altra famiglia di mafiosi, contro cui dovranno combattere i protagonisti della serie tv

Squadra antimafia 6

Una nuova sfida per la squadra Duomo, al centro di Squadra antimafia 6, la fiction in onda da questa sera alle 21:10 su Canale 5, che resta a Catania e tratta una nuovo tema, sempre molto legato all'attualità, senza dimenticare però l'azione ed i colpi di scena, un marchio di fabbrica della fiction prodotta da Taodue.

La sesta stagione della serie tv, per la regia di Kristoph Tassin e Samad Zamardilli, riprende da dove si era conclusa la quinta, e dal colpo di scena finale, ovvero la presenza di De Silva (Paolo Pierobon), ancora vivo e pronto a dare ancora battaglia a Calcaterra (Marco Bocci, qui l'intervista a lui ed a Giordano De Plano, interprete di Sandro, di TvBlog).

-Attezione: spoiler-
Calcaterra e la sua squadra, durante le indagini della scomparsa di Africanietz (Romuald Andrzej Klos), scoprono che De Silva non ha smesso di lavorare ed agisce per conto di Crisalide, un'organizzazione segreta che arriva dai Servizi Segreti deviati e che gestisce i rapporti tra le diverse famiglie mafiose, evitando che queste eccedano nel controllo dei loro affari. I protagonisti, quindi, si ritrovano di fronte alle trattative Stato-mafia, scoprendo degli aspetti nascosti di fronte a cui non possono restare fermi. Non solo: De Silva, per portare a termine i propri obiettivi, contatterà anche Rosy Abate (Giulia Michelini, che ha dichiarato di voler lasciare la serie), distrutta dopo la scomparsa del figlio.

La loro battaglia li porterà anche ad avere a che fare con una nuova famiglia mafiosa, che cerca di ottenere maggiore potere a Catania, ovvero i Ragno, formata da Ettore (Fabrizio Nevola), Rachele (Francesca Valtorta), Saro (Ernesto D'Argenio), Nicola (Pierluigi Corallo) ed Angelino (Carlo Calderone).

Confermata la squadra al lavoro sulle indagini: oltre a Calcaterra, Lara (Ana Caterina Morariu), che deve ancora affrontare le conseguenze dell'arresto della sorella Veronica (Valentina Carnelutti), Sandro (De Plano), Vito (Dino Abbrescia), Francesca (Greta Scarano) e Gaetano (Ludovico Vitrano).

Ancora azione, dunque, e molti riferimenti all'attualità per Squadra antimafia che, come è stato detto durante la conferenza stampa, è l'unica serie action in Italia, che riesce ad unire scene d'azione spettacolari ad una trama che possa raccontare quell'Italia da sempre alle prese con la criminalità, senza dipingere i cattivi in maniera positiva ma cercando sempre di sottolineare la lotta delle forze dell'ordine contro la mafia.

Squadra antimafia 6

  • shares
  • Mail