Ascolti Tv: i dati Auditel di domenica 9 settembre 2007

Nancy Brilli e Virna Lisi in Caterina e le sue figlie 2Vince la prima serata il primo episodio della fiction Caterina e le sue figlie 2 che batte la replica di Don Matteo 5. Strepitosi risultati per NCIS, specie nel secondo episodio, nettamente superiori a Heroes. Blu Notte batte Vite Straordinarie dedicato a Cassius Clay alias Mohamed Alì. Access a Paperissima sprint, nonostante l'allungo oltre il consueto di Soliti Ignoti. Daytime vincente per la Formula 1.

Inizia il periodo di garanzia Mediaset e Canale 5 manda in onda la prima delle fiction che verranno trasmesse questo autunno.
Il risultato non è stato eccezionale, una media di tre milioni e seicentomila e poco più del 19% non si può dire certo un enorme successo, ma è stato sufficiente per superare Don Matteo 5, aiutato tra l'altro dall'allungo quasi imbarazzante di Soliti Ignoti ben oltre le 21,30 che di fatto ha penalizzato e non poco la serie della rete ammiraglia Mediaset.
La prossima settimana tra l'altro, la serie interpretata tra gli altri da Virna Lisi e Nancy Brilli avrà come concorrenti Affari Tuoi e una versione speciale del gioco di Frizzi con i bambini: vedremo come saprà cavarsela.
Si era già capito dopo l'esordio non esaltante della scorsa settimana che Heroes è un prodotto di nicchia non adatto al grande pubblico, oggi ne abbiamo la conferma. Pur non essendo andato malissimo (in media di rete che consente la non cancellazione, vero spauracchio per tutti gli appassionati) è stato nettamente superato dalla serie NCIS, che nel secondo episodio ha raggiunto lo share record del 17%.
Le inchieste di Blu Notte con Carlo Lucarelli prevalgono sulla puntata di Vite Straordinarie condotta da Elena Guarnieri dedicata a Mohamed Alì. Nel caso del programma di Rete 4, va detto che la prossima puntata andrà in onda di venerdì e sarà dedicata a Padre Pio: un tema sicuramente più d'impatto rispetto a quello di ieri sera.
Access prime time vincente per il ritorno di Paperissima Sprint che in valori assoluti quasi pareggia ma è svantaggiato dal prolungamento del programma concorrente. Un ottimo risultato per un varietà a costo quasi zero.
Nel daytime, ottimo risultato per il Gran Premio d'Italia di Formula 1, anche se i record degli anni passati sono lontani (evidentemente la brutta prova delle Ferrari si fa sentire) e partenza al ribasso ma neppure tanto negativa per la nuova edizione di Quelli che il Calcio condotta da Simona Ventura.
In seconda serata, bene per Crime Stories e per la riproposizione del cult Matrix con Keanu Reeves.
Da segnalare infine, il risultato eccezionale di Ritorno al futuro che a distanza di oltre 20 anni, programmato nella fascia preserale, totalizza ben il 13% e quasi due milioni di telespettatori. Potenza di un vero e proprio cult del genere. Parafrasando uno degli slogan dello scienziato Doc, è il caso proprio di affermare "Grande Giove!".

I dati:

  • shares
  • +1
  • Mail
1612 commenti Aggiorna
Ordina: