Pupo ad Agon Channel come responsabile game show e conduttore (Anteprima TvBlog)

Nuova avventura professionale in vista per Pupo nella prossima stagione televisiva.

Se n'è parlato molto negli ultimi tempi e la sfida che l'imprenditore italiano Francesco Becchetti ha lanciato è di quelle affascinanti e allo stesso tempo da far tremare i polsi. Ma, come tutte le sfide più difficili, anche questa ha la sua forte dose di fascino. Ci riferiamo al lancio in Italia di Agon Channel, la rete free, che occuperà il canale 33 del nostro telecomando dal prossimo autunno. E' partita la ricerca dei protagonisti che animeranno il palinsesto del canale nelle varie città italiane (giovedì e venerdì si terranno a Torino, dalle ore 11 alle ore 16, presso la sede della Film Commission di via Cagliari, altre selezioni).

Come sappiamo alla guida del settore news c'è Alessio Vinci, mentre a capo della redazione sportiva è stato scelto l'ex direttore di Tuttosport Giancarlo Padovan. Oggi, al gruppo che farà parte del canale con sede a Tirana, TvBlog è in grado di aggiungere un popolare volto della nostra televisione generalista. Secondo indiscrezioni che abbiamo raccolto, Pupo farà parte della squadra di Agon Channel. Non solo, Enzo Ghinazzi assumerà il ruolo di responsabile del settore game show del canale, con un occhio anche per quel che riguarda l'intrattenimento della rete.

Per il conduttore delle ultime due edizione del Festival di Castrocaro, si tratta evidentemente di una avventura professionale di quelle da non lasciarsi scappare, alla luce anche dei rapporti, quasi inesistenti, fra l'artista toscano e l'attuale dirigenza Rai, dopo l'ottima collaborazione che ci fu fra Rai1 e Pupo, ai tempi della direzione di Fabrizio Del Noce. Proprio qui su TvBlog, mesi fa, in occasione del lancio di Sfide al mercato, lo stesso Pupo ci aveva parlato di La mia banda suona il pop, progetto poi che non ha mai preso il via, crediamo con forte rammarico del cantautore toscano, mentre venerdì in prime time andrà in onda su Rai1 la replica del concerto russo per il compleanno di Albano, da lui condotto. Evidentemente quindi, l'offerta di Becchetti conteneva, oltre alla parte artistica, un coinvolgimento nella parte "manageriale" del canale, che Ghinazzi, non poteva rifiutare, immaginiamo noi.

Sempre secondo le indiscrezioni che abbiamo raccolto negli ambienti del canale, per Pupo ci sarebbe un contratto di esclusiva con Agon, ma con alcune "finestre" che permetterebbero al cantautore toscano, alcune "uscite" per piccoli e grandi eventi su altre reti (per esempio la conduzione di un Castrocaro 2015). Il ruolo di "capostruttura" del settore game ed intrattenimento del canale non sarà l'unico impegno che prevede il contratto in arrivo per Pupo con Agon Channell. Ci sarebbe infatti per l'artista toscano, anche la conduzione di un nuovissimo game show, che dovrebbe andare in onda su Agon Channell alle ore 20, in diretta concorrenza con i maggiori telegiornali, praticamente un po' come avveniva in passato con Sarabanda su Italia1.

Pupo ad Agon Chanel come responsabile game show e conduttore (Anteprima TvBlog)

  • shares
  • +1
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: