Burn Notice, la settima ed ultima stagione da questa sera su Fox

Su Fox (canale 112 di Sky) la settima ed ultima stagione di Burn Notice. Michael deve compiere una nuova missione, che porterà la sua squadra ad affrontare nuovi pericoli ma anche a prendere delle scelte al di fuori della professione

Burn Notice si chiude, con la settima ed ultima stagione, in onda da questa sera alle 21:00 su Fox (canale 112 di Sky). Per la serie tv di Usa Network, un finale che porterà Michael (Jeffrey Donovan) e la sua squadra ad affrontare un nuovo nemico, e che li porterà a compiere importanti scelte.

-Attenzione: spoiler-
La settima stagione inizia con Michael nella Repubblica Domenicana, senza la propria squadra, per compiere una missione su richiesta di Andrew Strong (Jack Coleman), un agente della Cia che non si fida di nessuno dei suoi colleghi. Chiede quindi a Michael di scoprire qualcosa di più su una misteriosa organizzazione terroristica che potrebbe essere guidata dall'ex soldato Randall Burke (Adrian Pasdar). Il protagonista accetta questo lavoro, in cambio della libertà per il suo team.

Burn Notice

Intanto, Sam (Bruce Campbell) si dedica alla sua vita privata e Jesse (Coby Bell) riprende a lavorare, mentre Fiona (Gabrielle Anwar) segue il proprio compagno, Carlos (Stephen Martines), cacciatore di taglie. Madeline (Sharon Gless), invece, prova ad ottenere la custodia di suo nipote. Non ci vorrà molto perchè il gruppo si riunisca, dovendo affrontare una nuova minaccia che mette tutti in pericolo.

Tra i nuovi personaggi, Sonya (Alona Tal), che permetterà ai protagonisti di conoscere meglio il nemico che devono affrontare, e James (John Pyper-Ferguson), personaggio che darà del filo da torcere a Michael. Inoltre, in occasione dell'ultima stagione, rivedremo Tim Matheson nei panni di Larry Sizemore e Garret Dillahunt in quelli di Simon Escher.

Burn Notice, quindi, si conclude con una storia che permette ai protagonisti di avere un finale, puntando ancora sull'azione e sulla commedia che hanno fatto di questa serie una spy-story con personaggi forti ma anche umani, capaci di compiere missioni pericolose così come di essere al centro di vicende private che permettono al pubblico di avvicinarsi a loro. L'ultima stagione di Burn Notice, in America, ha avuto una media tra i 2,8 ed i 4,9 milioni di telespettatori, che hanno voluto così scoprire il finale delle vicende di Michael e della sua squadra.



Burn Notice 7

  • shares
  • +1
  • Mail