Giffoni 2014. foto e report della 44esima edizione

A bocce ferme e a Cittadella deserta, ripercorriamo l'edizione 2014: da Richard Gere a Lea Michele, da Alan Rickman a Dylan O'Brien, passando per Ozpetek e per tutti gli ospiti della 44esima edizione.

 

Sono passati solo pochi giorni dalla fine della 44esima edizione del Giffoni Film Festival, andato 'in scena' al 18 al 27 luglio, ma sembra già lontano il clamore di 10 giorni vissuti intensamente e da cui si fatica sempre un po' a riprendersi. I ritmi vorticosi di un evento che gira a 1000 all'ora lasciano la sensazione di vivere in un 'fuso orario' a parte, magico e nello stesso tempo 'soffocante' con il suo andirivieni di ospiti: un tempo lungo per alcuni versi e insufficiente per potersi godere tutte le sfaccettature di un Festival che è anche teatro diffuso, concerti e soprattutto tanto cinema. Peccato che i film e cortometraggi in concorso e fuori concorso restino quasi un 'sogno proibito' per chi cerca di inseguire star e interviste. Ma non possiamo che partire in questo report della 44esima edizione dai film vincitori del 2014 nelle varie sezioni in concorso, tutti rigorosamente votati dai 3600 giurati provenienti da 41 diversi Paesi, di età compresa tra i 3 e gli 'anta' anni (grazie alla sezione Generator +18).

 

Difficile star dietro all'intero programma, scadenzato al minuto con una serie di incroci e incastri da far invidia all'"ingorgo a croce uncinata" di Così Parlò Bellavista (giusto per restare in tema di cinema e di Campania). Siamo però riusciti a strappare una battuta a Salvatore Esposito, protagonista di Gomorra - La Serie, all'indomani delle polemiche sulla presunta estorsione ai danni della Cattleya e dopo le dichiarazioni dei vertici Rai, che hanno peraltro raggiunto Giffoni per accompagnare il cast di Braccialetti Rossi, ma che non hanno voluto rilasciare interviste. Abbiamo seguito live gli incontri delle star internazionali, da Richard Gere, arrivato a Giffoni col figlio 14enne Homer e un suo amichetto, a Lea Michele, da Alan Rickman a Dylan O'Brien, passando per Matt Bomer e il cast di Step Up All In, con Ryan Guzman, Lorella Boccia e Guè Pequeno, lasciando invece Micaela Riera a chiacchierare con i suoi fans dopo aver avuto modo di intervistarla a Milano.

Giffoni Film Festival - Day 1


Giffoni 2014, tutte le foto della 44esima edizione
Giffoni 2014, tutte le foto della 44esima edizione Giffoni 2014, tutte le foto della 44esima edizione Giffoni 2014, tutte le foto della 44esima edizione Giffoni 2014, tutte le foto della 44esima edizione Giffoni 2014, tutte le foto della 44esima edizione Giffoni 2014, tutte le foto della 44esima edizione Giffoni 2014, tutte le foto della 44esima edizione Giffoni 2014, tutte le foto della 44esima edizione Giffoni 2014, tutte le foto della 44esima edizione Giffoni 2014, tutte le foto della 44esima edizione Giffoni 2014, tutte le foto della 44esima edizione Giffoni 2014, tutte le foto della 44esima edizione Giffoni 2014, tutte le foto della 44esima edizione Giffoni 2014, tutte le foto della 44esima edizione Giffoni 2014, tutte le foto della 44esima edizione Giffoni 2014, tutte le foto della 44esima edizione Giffoni 2014, tutte le foto della 44esima edizione Giffoni 2014, tutte le foto della 44esima edizione

Non sono mancati anche quest'anno personaggi noti dello showbiz italiano: ci aspettavamo qualcosa di più da PIF, cui è toccato inaugurare il Blue Carpet, ma che non si è concesso alla stampa, e da Marco Bocci, 'passato' per Giffoni in un giorno di pioggia per presentare Io Rom Romantica, di Laura Halilovic. Generosi invece Sydney Sibilia e Paolo Calabresi, protagonisti anche di una Masterclass, Cesare Bocci, Luca Argentero e Max Giusti - con i quali abbiamo avuto il piacere di fare una bella chiacchierata - passando per Claudia Gerini, Giulia Michelini e Ornella Muti, arrivata a Giffoni con la figlia Naike (che ha lasciato di sé un bel ricordo al Photocall). Ma sul Blue Carpet è passato anche un maestro come Vittorio Storaro, i giovani filmmaker di The Jackal, un attore giovane e già apprezzatissimo come Luca Marinelli, il trio composto da Elena Di Cioccio, Gianluca Sportelli e dal regista Davide Minnella e che hanno presentato Ci vorrebbe un miracolo. E ci vorrebbe davvero un miracolo, come la bilocazione o la trinità, per poter seguire tutto.

Giffoni Film Festival - Day 5


Giffoni 2014, tutte le foto della 44esima edizione

Giffoni 2014, tutte le foto della 44esima edizione Giffoni 2014, tutte le foto della 44esima edizione Giffoni 2014, tutte le foto della 44esima edizione Giffoni 2014, tutte le foto della 44esima edizione Giffoni 2014, tutte le foto della 44esima edizione Giffoni 2014, tutte le foto della 44esima edizione Giffoni 2014, tutte le foto della 44esima edizione Giffoni 2014, tutte le foto della 44esima edizione Giffoni 2014, tutte le foto della 44esima edizione Giffoni 2014, tutte le foto della 44esima edizione Giffoni 2014, tutte le foto della 44esima edizione Giffoni 2014, tutte le foto della 44esima edizione Giffoni 2014, tutte le foto della 44esima edizione Giffoni 2014, tutte le foto della 44esima edizione Giffoni 2014, tutte le foto della 44esima edizione Giffoni 2014, tutte le foto della 44esima edizione Giffoni 2014, tutte le foto della 44esima edizione Giffoni 2014, tutte le foto della 44esima edizione Giffoni 2014, tutte le foto della 44esima edizione Giffoni 2014, tutte le foto della 44esima edizione Giffoni 2014, tutte le foto della 44esima edizione Giffoni 2014, tutte le foto della 44esima edizione Giffoni 2014, tutte le foto della 44esima edizione Giffoni 2014, tutte le foto della 44esima edizione Giffoni 2014, tutte le foto della 44esima edizione Giffoni 2014, tutte le foto della 44esima edizione Giffoni 2014, tutte le foto della 44esima edizione Giffoni 2014, tutte le foto della 44esima edizione Giffoni 2014, tutte le foto della 44esima edizione Giffoni 2014, tutte le foto della 44esima edizione Giffoni 2014, tutte le foto della 44esima edizione

Se questa edizione sarà ricordata per lo spacco di Lorella Boccia e il trend della camicia bianca 'made in Hollywood', è anche vero che quest'anno il gossip ha fatto capolino persino alla Cittadella del Cinema di Giffoni. Da una parte la vacanza caprese di Lea Michele e del suo nuovo boyfriend, dall'altra il romantico viaggio di Ryan Guzman con Melanie Iglesias, per arrivare ai 'nostrani' (e meno 'teen' Giovanni Cottone e Dani Samvis: quest'anno qualche coppia a Giffoni si è vista, anche di 'coniugati', come La Pina ed Emiliano Pepe arrivati al Festival per presentare in anteprima il cortometraggio "Il pianeta dei calzini spaiati" tratto dall'omonimo racconto della voce di Radio Deejay, e Matt Bomer accompagnato dal marito Simon Halls.

Ma Giffoni 2014 è stato anche il concerto dei Negramaro, l'anteprima di Planes 2 - Missione Antincendio ed è stato tanto altro ancora, vissuto nelle piazze della Cittadina e nei localini pieni di ragazzi, nei meandri della Sala Stampa e negli anfratti dell'Antica Ramiera, sede delle Masterclass, tra le sale del Borgo di Terravecchia e soprattutto le sale cinematografiche, dalla storia Truffaut alle strutture temporanee dedicate a Sordi e ai Lumière. Dieci giorni consumati tra i cornetti dello sponsor e i caffè del bar, tra le indimenticabili ciambelle offerte dalle Winx (che hanno presentato il teaser del loro terzo episodio cinematografico) e i photocall di Hello Kitty e Ape Maia (frequentati più dagli over 30 che dagli under 10...).

Anche questo è Giffoni, forse soprattutto questo è Giffoni. Difficile da raccontare, ma tutto da vivere.

Al prossimo anno: le candeline da soffiare saranno 45. E il valzer sarà sempre lo stesso. Arrendetevi.

  • shares
  • Mail