La Vita in diretta: Arriva Gregorio Paolini, mentre la Parodi si dà all’Expo

Sarà Gregorio Paolini il supervisore della nuova stagione della Vita in diretta.

Mentre l’estate sta proseguendo inesorabilmente, pur con il suo poco consueto carico di piogge, nelle segrete stanze della televisione italiana si sta lavorando per la prossima stagione televisiva. Chi sta registrando pezzi di puntata di C’è posta per te, per futura memoria, chi invece scrive su immense pagine bianche, idee e progetti, in questo periodo sempre rivoluzionari, per i programmi in partenza a settembre.

Uno dei programmi più attesi della prossima stagione del piccolo schermo, è sicuramente La Vita in diretta. Il celebre contenitore del pomeriggio di Rai1, dopo una stagione poco fortunata, si appresta a ripartire con due volti nuovi, vabbè non proprio nuovissimi. Ci riferiamo naturalmente alla first lady form Bergamo, Cristina Parodi, e all’eterno ragazzo dell’etere televisivo, Marco Liorni.

La notizia però è che ad occuparsi del completo restyling di questo programma c’è una vecchia e cara conoscenza della nostra televisione, ovvero Gregorio Paolini, di cui i colleghi di Excite avevano già prospettato la presenza. Sta lavorando lui stesso, con la sua squadra alla nuova Vita in diretta. Se ne sta occupando con il consueto entusiasmo e con la sua spiccata genialità, a cui ci ha abituato da tempo, attraverso i numerosi programmi televisivi che ha inventato e di cui si è occupato.

Paolini torna a lavorare per la televisione, dopo il “crash” di salute, così lui stesso lo ha ironicamente definito, di cui è stato vittima nei mesi scorsi e ci torna con un compito non di certo facile, ma si sa, più i compiti sono difficili e più c’è soddisfazione ad occuparsene. Paolini inoltre, ha già avuto modo di lavorare con la nuova coppia di Vita in diretta, Cristina Parodi e Marco Liorni, durante Verissimo, fra il 1996 ed il 1998 su Canale5.

Non sarà solo questa l’unica novità di questo programma, che cambierà radicalmente formula, ma non il nome, che rimarrà dunque identico anche il prossimo anno, mentre potrebbe “perdere” il pubblico in studio, per diventare più un “contenitore” giornalistico, magari sullo stile dell’attuale Rai News di Monica Maggioni. Cristina Parodi, molto carica per questa nuova avventura, poi ogni venerdì presterà il suo volto alla causa dell’Expo.

L’ultimo giorno della settimana infatti, la moglie di Giorgio Gori non sarà in studio a Roma, ma si collegherà in diretta da Milano, per dare conto al grande pubblico di Rai1, di tutto ciò che avverrà nel capoluogo lombardo a proposito dell’Expo 2015. Marco Liorni invece, partner sulla carta della signora Parodi, al momento riflette su quel che sarà, o su quel che potrebbe essere, mentre la dirigente Rai Maria Pia Ammirati, nominata direttore di Rai Teche, sembra che rimarrà fino a dicembre ad occuparsi del pomeriggio di Rai1, con "somma gioia" del dirigente che la dovrà, prima o poi, sostituire.

Comunque, al netto di tutto, l’appuntamento è per settembre su Rai1, ogni pomeriggio dalle ore 16:15 con la Nuova Vita in diretta di Gregorio Paolini e con il cuore che batte più forte… al diavolo “non si vende”, si regala!

La Vita in diretta: Arriva Gregorio Paolini, mentre la Parodi si da all’Expo

  • shares
  • Mail
12 commenti Aggiorna
Ordina: