Comic-Con 2014 - Sons of Anarchy 7, il panel: anticipazioni (annunciato il primo romanzo di SOA)

Sons of Anarchy, settima stagione: le immagini e le anticipazioni della serie dal Comic-Con 2014 di San Diego.

FX's "Sons Of Anarchy" Press Line - Comic-Con International 2014

Gli attori Katey Sagal, Kim Coates, Mark Boone Junior, Tommy Flanagan, Theo Rossi, Dayton Callie, David Labrava, Nicko Nicotera e Drea De Matteo, il creatore della sere Kurt Sutter e il regista e produttore esecutivo Paris Barclay hanno preso parte al panel di Sons of Anarchy che si è tenuto ieri al Comic-Con 2014 di San Diego (assente giustificato Charlie Hunnam impegnato sulla east coast per un servizio fotografico di Vogue). Durante l'incontro sono stati mostrati due video, uno di Hunnam molto particolare (si vede l'attore che viene massaggiato, curato, servito e riverito da Mark Boon Jr. Tommy Flanagan e Kim Coates) e uno dedicato alla season premiere, poi si è parlato dell'ultima stagione della serie e dei sette anni fantastici passati sul set per girare lo show.

ATTENZIONE SPOILER

Nella season premiere (che durerà 1 ora e 45 minuti) vedremo come i personaggi hanno reagito alla morte di Tara. Inoltre: Jax pesterà a sangue un uomo e taglierà dal petto di un detenuto una svastica; Marilyn Manson interpreterà il capo della supremazia bianca in prigione; Jemma si prenderà cura dei bambini di Jax; Wendy farà le valigie; Unser farà visita alla tomba di Tara; Juice, dopo aver tradito Jax, proverà a nascondere il segreto di Genna.

Che fine farà Jax? "So dove voglio che il nostro eroe sia emotivamente e tematicamente alla fine della stagione, ma sto cercando di non forzare per arrivare a quel punto in modo organico... Jax sarà più proattivo di sempre e invece di dover reagire al caos lo creerà.".

ALTRE INFORMAZIONI

Tra qualche mese uscirà in America Bratva, il primo romanzo di Sons of Anarchy, ambientato durante gli eventi della quarta stagione, incentrato su Jax, Opie e Chibbs impegnati con i russi.

Per tutti il momento più scioccante e inquietante della serie è stato la morte di Opie (Ryan Hurst): Coates ha raccontato che Hurst non sapeva che tutto il cast era lì a guardarlo mentre girava la sua ultima scena.

Non ci sarà uno spin-off di Sons of Anarchy, ma al massimo un prequel dedicato al rapporto di amicizia tra John Teller e Piney Winston. Qualora si decidesse di proporre la storia, non verrà realizzata una serie ma una miniserie.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: