Comic-Con 2014, The Following: anticipazioni terza stagione

The Following 3: Ryan Hardy trova l'amore, una nuova minaccia incombe su New York...Joe Carroll tornerà?


Anche per The Following è tempo di anticipazioni. La terza stagione andrà in onda nel 2015 ma il Comic-Con di San Diego regala ai fan qualche piccola e grande indiscrezione su ciò che vedremo. Joe Carroll (James Purefoy) sarà stato finalmente debellato una volta per tutte? E, in caso, come riuscirà Ryan Hardy (Kevin Bacon) a fare i conti con la scomparsa della sua nemesi? Se queste domande vi assillano dal season finale della seconda stagione, è tempo di risposte...

Schermata 2014-07-27 alle 22.28.16
Partiamo subito dall'antagonista: Joe Carroll tornerà nella terza stagione? Il produttore esecutivo Kevin Williamson vuole mantenere un certo riserbo sulla questione:

Questo è un grande mistero. Non sappiamo (o non vogliamo dirvi, ndr) se Joe ci sarà nella terza stagione di The Following. Magari è ancora vivo o forse è morto...

Ciò che è certo è che ciò che vedremo sarà ambientato a distanza di un anno dal season finale e una nuova minaccia incomberà su New York, come rivela lo stesso Williamson:

Ritroveremo Ryan Hardy impegnato ad analizzare ogni caso per assicurarsi che non sia in alcun modo riconducibile a Joe Carroll o ai suoi follower. Mike lavorerà con lui e nel primo episodio una nuova minaccia getterà New York nel terrore. A quel punto Mike andrà da Mendez e gli chiederà di formare una task force per gestire questa difficile situazione.

Ma le novità riguarderanno anche il personaggio di Ryan Hardy che ritroveremo, stranamente, in pace con se stesso. È Jennifer Johnson, nuova produttrice esecutiva aggiunta, a raccontare questa bella novità per il personaggio, novità che avrà a che fare anche con una situazione sentimentale del tutto nuova e serena. Almeno finché le cose non diventeranno, come c'era da aspettarsi, complicate:

Nella prossima stagione Hardy sarà davvero più a suo agio con se stesso. Stiamo mantenendo la promessa che Ryan fece a Joe: gli aveva detto che da lì in avanti avrebbe collezionato ricordi più felici e così starà facendo all'inizio del nuovo capitolo di The Following. Ryan avrà trovato l'amore e lo rivedremo in un momento davvero felice della sua vita. Poi ovviamente tutta questa calma verrà messa in discussione di puntata in puntata, gli metteremo alle calcagna un nuovo antagonista più cattivo e complesso. Si tratterà di un vero e proprio thriller psicologico...

Un nuovo cattivo, dunque. Ma non solo: la terza stagione sarà caratterizzata anche da nuove e "vecchie" storie d'amore: Kevin Bacon racconta che il suo personaggio, a inizio stagione, sarà fidanzato con una dottoressa e lo vedremo alle prese con un primo tentativo di paternità: la sua compagna, infatti, ha una bambina che Ryan si troverà a crescere come fosse sua. E che dire invece di Max e Mike? È Shawn Ashmore a raccontare come si evolverà la loro relazione:

Max e Mike sono stati separati per quattro mesi e il motivo lo scoprirete all'inizio della terza stagione. Max sarà un vero e proprio raggio di sole nella vita di Mike ma questi due non avranno una relazione "facile". Mike ha comunque ucciso della gente a sangue freddo davanti agli occhi di Max. Lily se lo meritava, ma ciò non toglie che Mike non si sia fatto molti problemi a farlo. Penso che per questa coppia potrebbe diventare difficile far funzionare il loro rapporto. In ogni caso, ci proveranno.

E infine eccovi la risposta alla domanda che tutti i fan si stanno ponendo dal season finale: chi guidava l'auto che ha tratto in salvo Mark nell'ultima scena della seconda stagione?

Un personaggio che non avete ancora visto era alla guida di quella macchina. Ritroveremo Mark nel posto più inaspettato possibile. Si nasconderà in piena luce...

Questa la spiegazione di Williamson. Vi lasciamo con un'ultima chicca: nel corso del panel è stato mostrato ai fan il finale alternativo della seconda stagione. Nel filmato Mark spara Joe poco prima che quest'ultimo venga trasportato in prigione. Sarà Hardy a stargli vicino fino alla fine, quando Carroll mormorerà Ryan, prima di passare a miglior vita. Gli attori non sapevano quale finale sarebbe andato in onda davvero fino alla sera del season finale.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: