Comic-Con 2014, il panel di Agents of S.H.I.E.L.D., che "ospita" Agent Carter

Al panel del Comic-Con 2014 dedicato ad Agents of S.H.I.E.L.D. si è parlato della seconda stagione della serie tv, ma anche di Agent Carter, nuova serie tv della Marvel in onda in mid-season sulla Abc

C'è stato spazio non solo per qualche notizia sulla seconda stagione, ma anche per la nuova serie tv Agent Carter, al panel del Comic-Con dedicato ad Agents of S.H.I.E.L.D., in onda sulla Abc a partire dal 23 settembre. Presenti i co-creatori della serie tv Maurissa Tancharoen e Jed Whedon, Jeph Loeb, presidente della Marvel Tv, il produttore esecutivo Jeffrey Bell, Clark Gregg (Phil Coulson) ed Hayley Atwell, protagonista di Agent Carter.

Agents of S.H.I.E.L.D.


Agents of S.H.I.E.L.D.
-Attenzione: spoiler-

Per quanto riguarda la seconda stagione di Agents of S.H.I.E.L.D., è stato confermato che Lucy Lawless farà parte del cast, nei panni di Isabelle Hartley. "E' una veterana dello S.H.I.E.L.D.", ha detto la Tancharoen, "ha sempre un coltello al suo fianco". Nick Blood, invece, sarà Lance Hunter dello S.T.R.I.K.E. (Special Tactical Reserve for International Key Emergencies), personaggio contattato da Coulson, ora direttore dello S.H.I.E.L.D. "Non è un agente, è un mercenario", ha spiegato l'autrice. Reed Diamond sarà uno dei nemici dei protagonisti, l'agente dell'Hydra Daniel Whitehall (nei fumetto noto come Kraken).

Al panel è stato anche mostrato un video con Patton Oswalt nei panni di Billy e Sam Koenig, che avvertono Coulson di aver ricevuto una telefonata da Bobbi Morse, Mimo, per dire che "se c'è bisogno di lei, è disponibile". Non si sa, però, se vedremo il personaggio.

Agent Carter


agents-of-shield-agent-carter-poster

Il panel ha presentato anche la nuova serie Agent Carter, composta da otto episodi e che andrà in onda sulla Abc in mid-season. La Atwell riprende il ruolo dell'agente che, nel 1946, si ritrova messa da parte dopo il ritorno degli uomini dalla guerra. Non sono state mostrate immagini della serie, che deve ancora essere girata, ma in un video con alcune immagini prese dal cortometraggio "Marvel One-Shot: Agent Carter" sono state aggiunte delle immagini di un giornale che accennano al personaggio di Howard Stark (Dominic Cooper), sebbene Loeb non abbia confermato che l'attore farà parte dello show.

La Atwell è contenta che si possa approfondire il personaggio di Peggy Carter. Per l'attrice lo show darà la possibilità al personaggio "di svilupparsi come spia e come essere umano". Lo show vuole anche avere un collegamento con i film, dal punto di vista della regia: Louis D’Esposito, regista del cortometraggio, girerà il primo episodio della serie tv, Joe ed Anthony Russo, che hanno diretto "Captain America: The Winter Soldier", dirigeranno il secondo ed il terzo episodio, mentre Joe Johnston, regista de "Il primo vendicatore", potrebbe essere regista del quarto.

Pochi gli spoiler: una decisione che rispetta il tentativo della Marvel di stupire il pubblico. Loeb, intervistato da Deadline Hollywood, ha spiegato che la casa di produzione non vuole rivelare molto delle serie tv per avere più colpi di scena:

"Apprezzo davvero il fatto che ci siano molti fan che vogliono sapere cosa succederà, ma crediamo che uno degli elementi che rende la Marvel così speciale sia il fatto di raccontare storie che il pubblico non si aspetta. Perchè quando pensate ai film o alle serie tv della Marvel, speriamo che pensiate ad un evento. Per questo la Marvel vuole mantene il segreto sulle produzioni".

Un segreto che aumenterà l'attesa dei fan, che però si sarebbero accontentati anche di qualche dettaglio meno sorprendente ma comunque relativo alle serie tv.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail