Comic-Con 2014, Penny Dreadful: anticipazioni seconda stagione

Comic-Con 2014: due ore in più di durata e un nuovo antagonista per la seconda stagione di Penny Dreadful...


Penny Dreadful, la serie horror ambientata nella Londra vittoriana del diciannovesimo secolo, è stata uno dei successi di Showtime nel 2014. Il suo creatore, John Logan, si è presentato con Josh Hartnett al Comic-Con di San Diego per raccontare tutte le novità sulla seconda stagione della serie che vampiri, lupi mannari, divinità egizie e esseri umani particolarmente misteriosi ha cercato di dare un nuovo volto all'horror in tv. Pronti? Se non volete rovinarvi la sorpresa, vi sconsigliamo la lettura di questo post. Spoiler in arrivo!

Schermata 2014-07-25 alle 12.32.58

La prima stagione di Penny Dreadful si è chiusa con una serie di colpi di scena a detta di molti (nonché della sottoscritta) del tutto prevedibili: il pistolero dal cuore tenero Ethan Chandler (Josh Hartnett) è davvero un lupo mannaro ma, a quanto rivelato nel corso del panel dovrebbe nascondere un altro terribile segreto (sarà mica lui Jack lo Squartatore? In caso, se vogliamo chiamarlo colpo di scena, chiamiamolo colpo di scena).

Tornando al season finale, Sir Malcolm Murray (Timothy Dalton) ha ritrovato finalmente sua figlia Mina vedendosi però costretto ad ucciderla perché ormai completamente posseduta dal demone del dio egizio-vampiro e quindi votata al Male. A proposito di possessioni demoniache, Vanessa Yves (Eva Green) ha accettato di buon grado l'idea di convivere con la propria condizione da tormentata, mentre Dorian Grey (Reeve Carney) continua a sedurre nascondendo il suo grande segreto e Victor Frankestein (Harry Treadaway) e la Creatura (Rory Kinnear) sono finalmente riusciti a legare: il dottore ha perfino accettato di riportare in vita il cadavere di Brona Croft (Billie Piper) per dargliela in "sposa".

A dire il vero John Logan si è mostrato piuttosto avaro di spoiler ma questo non significa che non ci sia margine per qualche sorpresa. Il creatore della serie assicura di aver scritto quasi tutta la seconda stagione e che gli manchino solo due puntate per arrivare al gran finale. Gran finale che ha ben in mente. E poi ci sarà un'interessante novità:

Il più grande cambiamento nella seconda stagione, oltre alla durata che sarà di dieci ore invece di otto come la precedente, è che ci sarà un essere umano nel ruolo di antagonista principale. Nella prima avevamo il vampiro, il mostro generico, ora vedrete una personaggio malvagio interpretato da Helen McCrory nei panni di Madam Kali che avete già conosciuto brevemente nel corso della prima stagione.

Logan, veterano del cinema, ha raccontato quanto si sia trovato a suo agio all'esordio nel piccolo schermo per dare poi qualche ulteriore dettaglio sul mood della seconda stagione. Seconda stagione che, per come la vede lui, non dovrà essere l'ultima:

Mi ha reso in un certo senso più felice scrivere la seconda stagione, perché avevo la certezza di essere sulla strada giusta e sapevo esattamente fino a che punto avrei voluto portare i personaggi che saranno una vera e propria sfida per gli attori del cast. Penny Dreadful è il mio primo show per la tv e non sapevo se sarei stato in grado di farlo. Ho pensato per anni a come costruire la storia e i personaggi e prima di cominciare avevo già pianificato tre stagioni di questa serie tenendo come riferimento i classici della letteratura horror che mi hanno sempre ispirato.

In coda una piccola nota "gossip": sembra proprio che Victor Frankenstein e Dorian Gray avranno modo di conoscersi meglio nel corso della seconda stagione...

  • shares
  • Mail