San Diego Comic-Con 2014: Marine Boy, il primo anime "americano"

Marine Boy é il primo anime "americano" datato 1965. Un omaggio alla serie durante il SDCC.

Sapete quanto amo le serie animate vintage. Tra le chicche che saranno presentate al SDCC 2014, è in programma anche un omaggio a Marine Boy (Kaitei Sh?nen Marin) il primo anime "americano", ad essere trasmesso doppiato in lingua inglese in USA. Trasmesso per la prima volta nel 1965, composto di tre episodi in bianco e nero. Successivamente nel 1966 furono colorati e ne furono aggiunti altri 10. Anni dopo, nel 1969, fu realizzata ancora una terza serie composta da 65 episodi.

Marine Boy prodotto in Giappone, ma destinato al pubblico americano è stato uno dei primi cartoni animati a colori a giungere dal Giappone( furono trasmessi i primi tre episodi con il titolo Dolphin Prince), presto affiancato dalle serie anime Kimba il Leone Bianco (1965) e Speed ??Racer (1967).
marine-boy-sdcc-2014
L'adolescente Marine Boy che indossa una tuta rossa e degli stivali dotati di eliche incorporate che lo fanno muovere sott'acqua con facilità guida la motovedetta P-1, un piccolo mezzo sottomarino. Il ragazzo combatte contro il male sopra e sotto l'acqua, come membro dell'agenzia incaricata del controllo e della sicurezza con sede nella base "The Ocean Patrol". Nelle sue missioni è aiutato dalle sorprendenti invenzioni del padre, il dottor Mariner, dal brillante professore Fumble, dalla sirena Neptina, e dal delfino bianco Splasher.

La produzione è stata trasmessa anche in Italia nel 1982 da alcuni reti locali con il titolo Marine Boy eroe degli abissi (si tratta della terza serie). La serie a cui sarà dedicato un panel il 25 luglio al San Diego Comic-Con, è disponibile in una serie di dvd targati Warner. Per i fan delle serie animate vintage...

[Via WarnerArchive]

  • shares
  • Mail