Mara Venier: "Non voglio tornare in tv, scelgo di stare defilata"

La Venier ha svelato che la Rai le chiese di lavorare a Domenica In in coppia con Lamberto Sposini, all'epoca de La Vita in diretta.

Nessun dramma per Mara Venier, tra le big assenti nel palinsesto Rai (ma anche Mediaset, almeno finora) della prossima stagione. La conduttrice ha spiegato al quotidiano Libero di aver "scelto di stare un po' defilata" e ha assicurato di essere serena.

A quanto pare Lucio Presta avrebbe tante idee sul dove piazzare la sua assistita, ma sarebbe proprio Mara a preferire un periodo di pausa anche per "una delicata situazione personale":

Lui è un vulcano, ma a tirare il freno sono io. Non voglio tornare, voglio godermi la mia libertà. Sulla decisione di defilarmi pesa una delicata situazione personale. Bisogna sapersi fermare, quando si è in tempo, quando farlo può ancora renderti felice perché magari ti regala emozioni, ruoli che hai accantonato da tempo.

Non è comunque escluso un impegno della Venier nella stagione tv che sta per iniziare. Per esempio potrebbe diventare giudice di un talent show ("perché no, quello potrebbe essere spassoso"), magari ad Amici dove la De Filippi la vorrebbe da anni. Ma la conduttrice ha detto di non disdegnare nemmeno "un programma di interviste in seconda serata o le candid camera".

Dopo aver spiegato che gli ascolti di Domenica In lo scorso anno non sono andati bene perché "non avevamo un format forte" e aver ammesso che Domenica Live della d'Urso è cresciuto perché "ha avuto dalla sua uno come Daniel Toaff" e perché "ha puntato molto sull'attualità e sulla cronaca che in termini di audience pagano molto, ma che per scelta noi abbiamo deciso di non toccare", zia Mara è tornata a parlare di Lamberto Sposini, con il quale a La Vita in diretta "professionalmente eravamo la coppia più bella del mondo". La conduttrice ha ammesso che con il giornalista "avevamo tanti progetti insieme, compresa Domenica In, la rete ce lo aveva chiesto".

Infine il commento sulla nuova Domenica In, che dovrebbe essere affidata all'amica Paola Perego, forse in coppia con Pino Insegno:

Io tifo per Paola. Meglio lei di chiunque altra. Almeno facciamo tutto in famiglia. Io sono stata testimone di nozze al suo matrimonio con il mio agente Lucio Presta e sono molto legata a lei. Al di là di questo credo sia una grande professionista che merita di lavorare.

Mara Venier

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: