Veronica Maya: "Non conduco Unomattina? Meno male. Cancellata sitcom di Dolce casa ma non so perché"

La conduttrice ha annunciato che a dicembre potrebbe tornare a condurre un programma settimanale itinerante.

Veronica Maya è una delle grandi escluse dai palinsesti autunnali della Rai, anche se la sua posizione sembra destinata a cambiare. Fino a settembre andrà in onda con Dolce casa, poi tornerà con Lo Zecchino d'oro accanto a Pino Insegno e a dicembre potrebbe essere alla conduzione di un nuovo programma settimanale, magari il sabato pomeriggio al posto di Lorella Landi come da TvBlog ventilato nei giorni scorsi
Intervistata da Realityshow.blogosfere.it, la conduttrice ha ammesso di non sapere perché la sitcom di Dolce casa sia stata progressivamente ridotta fino ad essere cancellata:

Non so cosa rispondere, mi cogli in imbarazzo. Ti dico solo che mi dispiace, sarebbe stato bello poter portare avanti questo esperimento per tutta l'estate. Ma io faccio quello che mi viene richiesto di fare e l'importante è saperlo fare bene.

In merito alle indiscrezioni che la davano al fianco di Franco Di Mare a Unomattina (e invece ci sarà Francesca Fialdini), la Maya ha spiegato:

Era una notizia che circolava, c'erano voci ufficiose ma mai ufficiali. Non c'è stata nessuna amarezza o delusione perché niente mi era stato promesso. Ti dirò, e non lo dico perché 'se la volpe non arriva all'uva dice che è acerba', che Uno Mattina avrebbe condizionato fin troppo la mia vita quotidiana e familiare. Sottovoce, in fondo al cuore, dico: menomale così (ride, ndB).

A proposito della proposta di conduzione di un "programma settimanale itinerante" per l'inverno, la Maya ha ammesso che si sarebbe aspettata qualcosa di diverso:

Non mi aspettavo di passare dalla fascia quotidiana a quella settimanale. Sono ormai tanti anni che mi occupo di programmi in quella fascia. Però va bene così, guardo il bicchiere mezzo pieno e mi rendo conto della difficoltà che ha l'azienda nella costruzione del Palinsesto. E mi rendo conto anche di essere una privilegiata, tante persone staranno a casa.

Infine, dopo aver definito "affettuosi" i rapporti con il direttore di Rai1 Giancarlo Leone, ecco l'amarezza per la sostituzione lampo a Verdetto finale:

Sarei un'ipocrita a nascondere un po' di amarezza. Ma non sono dispiaciuta per la sostituzione, perché dopo tanti anni è legittima e non posso pretendere di appropriarmi di un programma, piuttosto mi ha fatto dispiacere la tempistica e la modalità inaspettata. Non ho capito la sua utilità e motivazione. Non credo ci sia nulla di male ad ammetterlo, è umano. Ma questo è il passato, ora c'è Dolce casa e sono molto felice.

veronica maya tutti a casa

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: