Furore - Il vento della speranza, seconda puntata del 21 maggio 2014: riassunto e foto

Concetta sposa Pietro, ma Sofia scopre che la ragazza è l'amante di suo marito e decide di tradirlo con Vito. Saro si innamora di Irma. La piccola Rosa viene investita dalla figlia di Schivo.

Furore - Il vento della speranza, foto seconda puntata

Furore - seconda puntata

Pietro (Antonio Grosso) denuncia alla polizia la scomparsa di suo padre, non immaginando che è stato ucciso. Intanto Schivo (Stefano Dionisi) e Concetta (Cosima Coppola) si sono già liberati del corpo, nel tentativo di far passare la morte dell'uomo per un incidente d'auto. Il commissario (Sergio Arcuri) capisce però che qualcosa non va e ne ha la conferma dopo l'autopsia, quando scopre che ad uccidere l'uomo è stato un colpo sulla testa. Ma il poliziotto per il momento tiene la cosa riservata.

Intanto Concetta deve fare i conti con Luciana Belgrano (Alessandra Martines), che tenta di accusarla di aver preso a schiaffi sua figlia. La direttrice della scuola ne chiede però conto all'intera classica, ma tutte le alunne difendono la maestra. Tra Luciana e sua figlia a quel punto c'è un'accesa lite, e il sindaco Belgrano (Tullio Solenghi) si trova suo malgrado coinvolto.
Furore - Il vento della speranza, foto seconda puntata

Saro (Massimiliano Morra) conosce Irma Voglino (Giuliana De Sio) e, nonostante la grande differenza d'età, se ne innamora subito. Però non si dichiara, preferisce prendere le cose alla larga, cercando di iscriversi al sindacato gestito dalla donna. Il ragazzo ha però 20 anni ed è quindi ancora minorenne: non può quindi iscriversi al sindacato senza la firma di suo fratello Vito (Francesco Testi), che però rifiuta. Tra i due fratelli c'è una lite e arrivano persino alla mani.
Furore - Il vento della speranza, foto seconda puntata

Schivo spinge affinché Concetta e Pietro si sposino nonostante il lutto della famiglia e si offre di aiutarli, offrendo un lavoro da ragioniere al ragazzo, regalando loro una casa e una macchina. Intanto noi scopriamo che Concetta ha un figlio, che si trova in un orfanotrofio e che vuole riprendere con sé prima che lo adottino.
Furore - Il vento della speranza, foto seconda puntata

Al matrimonio tra Concetta e Pietro si presentano anche Schivo con la moglie Sofia (Elena Russo). Là l'uomo annuncia la sua candidatura a sindaco. Ed è proprio a quel ricevimento che Sofia scopre che l'amante di suo marito è proprio la neo-sposina: riconosce infatti la collana che porta al collo, come quella acquistata dal marito.
Furore - Il vento della speranza, foto seconda puntata

Per vendicarsi del marito, Sofia si apparta nel boschetto vicino con Vito, conosciuto quando è andato a casa sua a fare dei lavori di ristrutturazione. Mentre i due fanno sesso, però, Marisella (Adua Del Vesco) - innamorata del maggiore dei Licati - li vede e ci rimane malissimo, scappando via in lacrime.
Furore - Il vento della speranza, foto seconda puntata

Il giorno delle nozze è però anche il compleanno di Gisella (Martina Pinto), che ha ricevuto in dono dal padre un'auto. La ragazza la notte esce con il fidanzato, Federico Belgrano (Leonardo Pazzagli), e i due - ubriachi e con la voglia di divertirsi - investono di proposito la piccola Rosa Licata (Aurora Giovinazzo). Poi scappano.
Furore - Il vento della speranza, foto seconda puntata

Per fortuna nelle vicinanze c'è una coppietta che soccorre la bambina, portandola in ospedale e avvisando i familiari. La bambina ha una grave commozione cerebrale e i medici invitano i Licata a pregare per un miracolo.

Furore - Il vento della speranza, foto seconda puntata

  • shares
  • +1
  • Mail