Cucine da Incubo 2, la terza puntata del 21 maggio 2014: Boja Fauss

La terza puntata del reality/factual show culinario con Antonino Cannavacciuolo su TvBlog.

cucine da incubo italia 2 3 15

21:51 un Cannavacciuolo populista declassa il nobile Jacopo costringendolo ad aiutare i camerieri: "Nel momento del bisogno, ci si sporca le mani!". Il servizio si conclude bene. Addios! La terza puntata di Cucine da Incubo termina qui. La migliore puntata di questa edizione che, però, stenta ancora a decollare. La differenza di ritmo e montaggio tra la seconda e la prima edizione, molto più dinamica e soprattutto verosimile, è ancora notevole.

cucine da incubo italia 2 3 14

21:48 arriva il classico e immancabile imprevisto. Una cliente si lamenta della salsa del branzino e Roberto inizia subito ad urlare. Oltre a Cannavacciuolo, sarebbe utile anche una bella fornitura di Tavor.

cucine da incubo italia 2 3 13

21:46 i piatti del nuovo menu sono molto complessi. Assistiamo all'inaugurazione.

cucine da incubo italia 2 3 12

21:43 il locale è stato completamente rinnovato. Lo staff, oltre a vedere il nuovo ristorante, scopre anche il nuovo menu ideato da Cannavacciuolo e le nuove divise. Lo staff cerca in tutti i modi di commuoversi ma tutti piangono a secco. Il momento non è per nulla toccante, purtroppo.

cucine da incubo italia 2 3 11

21:34 Cannavacciuolo, dopo aver riempito di schiaffi Roberto, ha un'altra sorpresa per lui. Lo chef si improvvisa terapeuta matrimoniale e prova a ristabilire l'intesa tra Roberto e sua moglie Stefania. L'arma di seduzione? Ovviamente, i piatti di pesce che Cannavacciuolo ha appena cucinato. La colonna sonora di Your song di Elton John fa il resto.

cucine da incubo italia 2 3 10

21:32 arrivano gli attesi tutorial di Cannavacciuolo: il primo piatto è linguine con asparagi e calamari mentre il secondo piatto è branzino con finocchio e vongole.

cucine da incubo italia 2 3 9

21:28 Roberto ha il vizio di non filarsi minimamente il suo socio. La collaborazione, quindi, latita. Il pranzo degli operai, però, sta procedendo bene. Jacopo è contento di essersi improvvisato cameriere. Roberto, quindi, si fa contagiare dall'entusiasmo del suo socio. Gli operai escono dal ristorante con la pancia piena e felici.

cucine da incubo italia 2 3 8

21:26 arriva il secondo giorno. Cannavacciuolo ordina ai due proprietari di far brillare la cucina. Il suo obiettivo è fortificare la loro intesa, ormai da tempo a livelli infimi. Subito dopo, Cannavacciuolo invita una serie di operai nel ristorante: i due proprietari hanno un'ora di tempo per sfamare tutti gli inaspettati ospiti.

cucine da incubo italia 2 3 7

21:19 Cannavacciuolo è convinto che Roberto sia sopraffatto dalla rabbia che, ovviamente, riversa involontariamente sui suoi piatti. Roberto, però, è convinto che i problemi non derivino dalla cucina. Il primo giorno è terminato.

cucine da incubo italia 2 3 6

21:17 la cucina va in crisi fin da subito. Le attese sono infinite e i clienti si lamentano. Roberto avrebbe potuto recitare meglio i rimproveri a Jacopo. La maggior parte dei piatti tornano indietro e lo chef ha da ridire puntualmente sulle opinioni dei clienti. Roberto arriva anche al punto di picchiare Jacopo. Quest'anno, a Cucine da Incubo Italia, va di moda la vessazione fisica.

cucine da incubo italia 2 3 5

21:13 Cannavacciuolo salva Roberto con i fritti. Dopo l'assaggio, lo chef elenca tutti gli errori e le mancanze riguardo i piatti che ha appena mangiato. Assistiamo ad un servizio. Ergo, prepariamoci al disastro.

cucine da incubo italia 2 3 4

21:10 Cannavacciuolo inizia con il corposo antipasto che non l'ha soddisfatto minimamente. Anche gli gnocchi con la panna sono un disastro. Gli agnolotti dalla salsa segreta non stravolgono affatto la situazione. Lo chef Roberto si sta irrimediabilmente innervosendo. Si termina con il fritto misto: Roberto non ammette ulteriori critiche.

cucine da incubo italia 2 3 3

21:07 Stefania ha chiamato Cannavacciuolo e lo accompagna direttamente nel ristorante. Lo chef è pronto per assaggiare piatti di "cucina creativa piemontese". La definizione, ovviamente, promette male.

cucine da incubo italia 2 3 2

21:05 Jacopo, un giovane nobile, è entrato in società con Roberto. I due proprietari litigano in continuazione e hanno in comune l'improvvisazione. I conti del ristorante, ovviamente, sono in profondo rosso e i camerieri non prendono lo stipendio da mesi. Anche il matrimonio tra Roberto e Stefania sta entrando in crisi per colpa dei problemi del ristorante.

cucine da incubo italia 2 3 1

21:00 inizio trasmissione. Antonino Cannavacciuolo è a Torino, diretto per il ristorante Boja Fauss. La puntata inizia con Roberto, uno dei proprietari, che racconta la propria storia. Roberto, chef autodidatta, è convinto di essere un cuoco di qualità. Stefania, sua moglie, lo smonta immediatamente.

Cucine da Incubo 2, puntata 21 maggio 2014: Anticipazioni e Live su TvBlog

cucine da incubo 2 3 0 Questa sera, a partire dalle ore 21 su FoxLife, canale 114 di Sky, andrà in onda la terza puntata della seconda edizione italiana di Cucine da Incubo, reality/factual show culinario che vede la partecipazione dello chef stellato, Antonino Cannavacciuolo.

Dopo la seconda puntata, andata in onda la settimana scorsa e girata nel ristorante Al Bacioch di Lobbi, questa sera lo chef napoletano si recherà a Torino per rispondere alla chiamata del ristorante Boja Fauss gestito da Roberto e Jacopo.

I problemi nascono proprio dal carattere dei due proprietari e soci. Roberto, 38 anni, che è anche lo chef del ristorante, è un uomo arrogante e isterico. Laureato in Economia, Roberto ha deciso di aprire un ristorante spinto dalla sua passione per la cucina e dopo aver imparato a cucinare grazie a Internet e ai libri scritti dagli chef più famosi. Jacopo, 32 anni, invece, è un giovane conte torinese che ha deciso di investire i propri soldi in questo ristorante. Jacopo è un ex allenatore di pallacanestro e il suo difetto è quello di non riuscire a gestire la sala, preferendo trascorrere gran parte del tempo ad intrattenere i clienti.

E' stata Stefania, moglie di Roberto, ad aver chiamato Cannavacciuolo. Il matrimonio di Roberto e Stefania, infatti, è in crisi proprio a causa dei problemi del ristorante. Nel locale, inoltre, vi lavorano anche il cuoco Massoud, 28 anni, originario del Bangladesh, la responsabile della sala Valentina, 28 anni, e il cameriere Gregorio, 28 anni.

Tra i problemi che Cannavacciuolo sarà chiamato a risolvere ci sarà la scarsa collaborazione tra sala e cucina, il menu rimasto invariato da troppi anni e la scarsa qualità dei piatti.

Anche stasera, Cannavacciuolo seguirà la classica procedura: lo chef assaggerà i piatti migliori del menu, assisterà al servizio, verificherà lo stato di pulizia della cucina, motiverà il personale, procederà con il make-over del locale, ideerà un nuovo menu e assisterà al primo servizio della nuova gestione.

TvBlog seguirà in tempo reale anche questa terza puntata della seconda edizione italiana di Cucine da Incubo.

L'appuntamento è a partire dalle ore 21.

  • shares
  • +1
  • Mail