Graceland, su Foxcrime il poliziesco sugli agenti sotto copertura tra bugie e rischi

Su Foxcrime (canale 116 di Sky) Graceland, serie tv con protagonista Mike, agente dell'Fbi mandato a lavorare con altri agenti che vivono sotto copertura in una villa confiscata ad un criminale, scoprendo un lavoro fatto di bugie, missioni ed amici

Una villa all'apparenza abitata da personaggi che amano la bella vita, ma che in realtà sono agenti sotto copertura in missione contro i criminali della California: Graceland, la serie tv in onda da questa sera alle 21:55 su Foxcrime (canale 116 di Sky), è ambientata in una lussuosa villa del Sud California confiscata anni prima ad un criminale che l'aveva soprannominata, appunto, "Graceland".

Ispirata ad una storia vera, la serie creata da Jeff Eastin (creatore di White Collar) ha come protagonisti un gruppo di agenti di diverse agenzie che, lavorando sotto copertura in diverse missioni, vive dentro questa villa, tra regole severe e, soprattutto, la necessità di dover sempre mentire al di fuori dell'edificio per poter raggiungere il proprio scopo.

Graceland

La serie ha inizio quando l'agente dell'Fbi Mike Warren (Aaron Tveit), che ha da poco finito l'addestramento, riceve l'incarico, senza motivo, di dover andare a vivere nella villa insieme ad altri agenti. Tra questi, c'è Paul Briggs (Daniel Sunjata), agente che deve seguire Mike nel suo primo incarico, il cui passato sarà al centro di un mistero che coinvolgerà anche il nuovo agente.

Mike, così, deve applicare ciò che ha imparato, ritrovandosi a volte in pericolo ma imparando a trovare il modo di mentire e salvare le proprie coperture, aiutato dagli altri agenti che vivono nella villa: Catherine DeMarco (Vanessa Ferlito) e Joe Tuturro (Manny Montana), agenti dell'Fbi; Paige Arkin (Serinda Swan), agente della Dea e Dale Jakes (Brandon Jay McLaren), agente della dogana. Mike deve riuscire a stringere amicizia con il gruppo, ancora scosso per un incidente che ha coinvolto un loro collega, ed allo stesso tempo gestire i compiti assegnati dall'agente Juan Badillo (Pedro Pascal, ora in Game of Thrones), che lo portano a dover lavorare su uno degli agenti che abitano nella villa.

Graceland è un poliziesco che sullo sfondo di spiagge e locali alla moda racconta storie legate da bugie e da missioni che portano i personaggi ad essere sempre in pericolo. Il quartier generale degli agenti contribuisce a dare alla serie un'impressione di leggerezza, che però viene spazzata dalle storyline che, sfruttando il tema della bugia e chiedendosi quanto si possa essere capaci di mentire pur di raggiungere uno scopo, rivela una trama che sembra andare oltre il caso di puntata.

Lo show è un poliziesco, ma cerca di evitare di raccontare il lavoro degli agenti all'interno degli uffici della polizia, portandoli nei luoghi dove lavorano i criminali e cambiando così la visuale degli spettatori, senza però dimenticare di inserire momenti di commedia che permettono al protagonista di crescere sia professionalmente che nella vita privata. Trasmesso da Usa Network in America, Graceland ha ottenuto il rinnovo per una seconda stagione, che porterà di nuovo Mike ed i suoi colleghi tra missioni pericolose e nuovi misteri, sempre sullo sfondo di una California soleggiata ma anche ricca di bugie dette per dovere.



Graceland

Graceland
Graceland
Graceland
Graceland
Graceland
Graceland
Graceland
Graceland
Graceland
Graceland
Graceland
Graceland
Graceland
Graceland
Graceland
Graceland
Graceland
Graceland
Graceland
Graceland
Graceland
Graceland

  • shares
  • +1
  • Mail