Tg La7, Mentana senza fiato: "Non ce la faccio a leggere i titoli" (VIDEO)

Ecco cosa è accaduto nell'edizione serale del Tg La7 del 15 maggio 2014

UPDATE 11.17 - Enrico Mentana poco fa su Facebook ha commentato quanto accaduto ieri sera in apertura del Tg La7:

Non è una lamentela, ma solo una constatazione: tu puoi fare tg bellissimi o bruttissimi, intervistare Grillo dopo decenni o toppare una notizia, fare dirette di dieci ore o mancare il momento di una fumata bianca. Ma nell'era del web spopoli solo se ti manca la luce in studio o se perdi il fiato durante i titoli. Come quella trasmissione sul potere in Italia, passata sui social solo per una definitiva litigata con Ferrara.

Chi ha assistito in diretta alla scena, come il sottoscritto, ha vissuto attimi di ansia vera (il video di quanto accaduto lo trovate qui sopra, in apertura di post). L'edizione serale del TgLa7 di giovedì 15 maggio parte con qualche minuto di ritardo. Niente anteprima con Enrico Mentana che annuncia le notizie del giorno; si inizia con i titoli di apertura, quando sono da poco passate le 20.03. A leggerli è lo stesso Mentana, ma da subito si capisce che c'è qualcosa che non va. Il direttore del notiziario fatica a respirare e sembra in netto affanno. Al punto che, dopo la lettura di alcuni titoli, un colpo di tosse e un preventivo "scusate", è costretto ad alzare bandiera bianca. La 'mitraglietta' si inceppa:

Non ce la faccio coi titoli, scusate, ve li leggete tranquillamente.

Così i titoli scorrono senza che nessuno li legga e il risultato è decisamente ansiogeno, come dimostrano anche i commenti su Twitter in tempo reale. Qualche secondo dopo appare Mentana, sorridente e, per fortuna, in apparente ottima salute:

Io sto bene, tranquilli. Purtroppo è la giornata dell'economia italiana che è quella che è. Come stiamo per vedere dal primo dei servizi.

Cosa sia accaduto realmente non è noto, al momento. Si può ipotizzare che Mentana semplicemente sia arrivato in ritardo in studio, magari di corsa. Da qui il vistoso affanno. Chissà, magari sarà stata 'colpa' di Piero Chiambretti che lo ha trattenuto fin troppo nel suo Chiambretti Market, in onda in nottata su Italia1 (Mediaset parla esplicitamente di diretta, ma onestamente fatichiamo a credere che Chicco fino all'una di notte si trattenga negli studi di La7 e, soprattutto, che Chiambretti non gli chieda un chiarimento su quanto successo poche ore prima. Per non citare il fatto che il Biscione ha diffuso alle 21.25 un comunicato anticipando il commento di Mentana sulla condanna a Corona anche se lo ha presentato come parole pronunciate "a margine delle prove e prima della diretta"). Peraltro il caso ha voluto che proprio in questa serata 'difficile' il direttore del Tg La7 presenziasse (sicuramente in differita) anche in un altro canale tv e precisamente su Rai3 ospite di Quel gran pezzo dell'Italia.

enrico mentana1

  • shares
  • +1
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: