Brasile 2014 in tv, Rai taglia gli inviati: ai Mondiali andranno solo in 17

25 gare trasmesse in diretta, 8 ore di live assicurate ogni giorno. E i giornalisti minacciano lo sciopero

Netti tagli a Rai Sport in vista dei Mondiali di calcio in programma in Brasile dal 12 giugno prossimo. Rispetto ai 44 inviati previsti tra giornalisti e tecnici, ne andranno soltanto 17. La Rai seguirà le dirette di 25 partite (quelle dell'Italia e la fase finale). Le trasmissioni Dribbling Mondiale (con Sabrina Gandolfi), Diario Mondiale (con Paola Ferrari e Marco Civoli), Notti Mondiali e il Processo ai Mondiali (con Enrico Varriale) andranno in onda da Roma. Il direttore di Rai Sport, Mauro Mazza, ha spiegato::

Siamo riusciti a mantenere inalterato il palinsesto, nonostante il taglio radicale di 150 milioni che ha chiesto il
Governo alla Rai.

A firmare le telecronache delle gare saranno tre giornalisti. Stefano Bizzotto, affiancato dal commentatore tecnico Beppe Dossena, per le partite dell’Italia, Alberto Rimedio e Marco Lollobrigida, questi ultimi due senza seconde voci.
RaiSport 1 (501 del digitale terrestre) trasmetterà una sintesi delle altre 39 gare; tra le novità, ecco 'Maxinho do Brasil', ossia la telecronaca alternativa delle 25 gare affidata a Max Giusti, accompagnato da amici più o meno intenditori di calcio.

I pre partita e gli approfondimenti delle partite dell'Italia saranno di Marco Mazzocchi e Bruno Gentili, mentre a realizzare interviste e servizi saranno Donatella Scarnati e Alessandro Antinelli. Dovrebbe far parte della squadra di Rai Sport anche l'ex calciatore (campione del mondo nel 1982) e allenatore Marco Tardelli, stando a quanto scrive Il Corriere dello Sport. Otto ore di live assicurate ogni giorno.
Mantenuta la postazione all’Ibc, International Broadcaster Center, di Rio De Janeiro con Stefano Mattei, Aurelio Capaldi e Valerio Iafrate anche perché il costo di un milione di euro non sarebbe stato rimborsato, al contrario invece di prenotazioni aeree e logistiche.

La sigla La palla è rotonda, firmata e cantata da Mina, è a costo zero.

Da segnalare la possibilità di rivedere in qualsiasi momento gli highlights degli incontri attraverso la nuova applicazione RaiSport Brasile 2014 (compatibile per tablet e smartphone).

Per i tagli compiuti, oggi è in programma un'assemblea e non è esclusa la via dello sciopero o comunque dell'agitazione.

Serie A Tim

  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: