Legami (Laços de Sangue): su Raiuno la soap porteghese che sbanca gli indici di ascolto - foto

Raiuno propone da domani, in prima serata, le prime due puntate della soap portoghese Legàmi. A seguire le foto e la trama.

Update 27 maggio - Legàmi andrà in onda in daytime su Raiuno a partire da lunedì 2 giugno alle 14.10.

Sulle orme di Canale 5, che punta sempre di più sulla soap "salva-auditel" Il Segreto, Raiuno ha deciso di seguire l'esempio mandando in onda, a partire da domani 24 maggio, la serie portoghese Legàmi, coproduzione della portoghese SIC e della brasiliana TV Globo per la regia di Bruno José e Patricia Sequeira, arrivata in Italia grazie alla Valter Casini Edizioni.

Laços de Sangue, questo il titolo originale della serie, ha sbancato tutti gli indici di ascolto dei paesi in cui è stata presentata e si è aggiudicata il prestigioso Emmy Award come miglior telenovela nel 2011, oltre a una nomination ai Golden Globe in Portogallo.

Le prime due puntate andranno in onda di sabato in prima serata, ma la soap dovrebbe poi essere trasmessa in daytime nel pomeriggio, se dovesse avere un buon risultato in termini di share. A quel punto potremo scoprire se anche in Italia otterrà il successo di pubblico conquistato negli altri paesi in cui è stata trasmessa e se l'esperimento di Raiuno potrà dirsi riuscito.

Protagonisti della soap per 322 puntate sono Diogo Morgado, noto per la sua recente interpretazione di Gesù nella miniserie americana La Bibbia, e le modelle e attrici Diana Chaves e Joana Santos. Legàmi racconta la storia di due sorelle che sono state separate durante l'infanzia e diventano acerrime nemiche una volta adulte.

A firmare la sigla italiana della soap opera (che potete vedere nel video che apre il post) è Gigi D'Alessio con il brano "Prima o poi", dall'ultimo album "Ora".

legami-soap-raiuno

Legàmi: la trama

Siamo nel 1984. Una ricca famiglia decide di trascorrere il pomeriggio sulle rive di un fiume nel nord del Portogallo. Le bambine, Ines e Marta, giocando iniziano a litigare per una bambola e finiscono in acqua. Il padre riesce a salvare Ines ma muore mentre cerca di trarre in salvo Marta. Una coppia, la cui figlia è morta da poco, trova qust'ultima lungo la strada, sola, smarrita e ferita; decide di trarla in salvo prendendosi cura di lei e portandola a Lisbona.

Marta per loro diventerà Diana assumendo il nome della loro figlioletta morta. Un salto temporale ci porta nel 2010. Diana, da sempre afflitta dalla povertà in cui vive la sua famiglia, ascolta fortuitamente una conversazione tra i suoi genitori e viene a sapere di non essere la loro figlia naturale. Inizia così ad indagare sul suo passato e scopre chi è la sua vera famiglia.

Da questo momento in poi, l’unico obiettivo di Diana, sarà quello di vendicarsi della sorella e riprendersi la vita che, per colpa di Ines, ha perso, a partire dai beni materiali, fino ad arrivare al fidanzato, João, grazie all’aiuto di Ricardo (Carlos Vieira).

Legami (Laços de Sangue) - foto personaggi

Legami (Laços de Sangue) - foto personaggi
Legami (Laços de Sangue) - foto personaggi
Legami (Laços de Sangue) - foto personaggi
Legami (Laços de Sangue) - foto personaggi
Legami (Laços de Sangue) - foto personaggi
Legami (Laços de Sangue) - foto personaggi
Legami (Laços de Sangue) - foto personaggi
Legami (Laços de Sangue) - foto personaggi

  • shares
  • +1
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: