ABC ordina Agent Carter, Selfie, Galavant, Forever, How to Get Away With Murder e altre quattro serie

ABC ha annunciato alcune novità della stagione 2014-15. Oltre alle serie citate nel titolo sono state ordinate anche Black-ish, Manhattan Love Story, The Whispers e American Crime.

Galavant

ABC, in vista degli Upfront 2014-15, ha ordinato nove nuove serie, cinque drama, American Crime, Fover, American Crime, Marvel’s Agent Carter e The Whispers, e quattro comedy, Galavant, Manhattan Love Story, Black-ish e Manhattan Love Story.

American Crime, prodotta da John Ridley e Michael McDonald, interpretata da Felicity Huffman, Timothy Hutton, Benito Martinez, W. Earl Brown, Penelope Ann Miller e Richard Cabral, è un drammatico ambientato nella Central Valley (California), incentrato su un omicidio a sfondo razziale e sulle conseguenze che ciò porta tra le persone della comunità, il tutto esaminato attraverso gli occhi delle persone coinviolte.

Black-ish, prodotta da Kenya Barris, Anthony Anderson, Larry Wilmore, Laurence Fishburne, Helen Sugland, Tom Russo, Peter Principato, Paul Young e Briand Dobbins, interpretato da Anthony Anderson, Tracee Ellis Ross, Yara Shahidi e Laurence Fishburne, è una comedy che racconta la storia di un uomo nero della upper-middle class americana, che cerca di crescere i propri figli col senso di identità culturale nonostante la moglie sia totalmente liberale e il padre sia un conservatore della vecchia scuola.

Forever, drammatico prodotto da Matt Miller, Dan Lin, Jennifer Gwartz, interpretato da Ioan Gruffudd, Judd Hirsch, Alana de la Garza, Joel David Moore, Barbara Eve Harris e Donnie Keshawarz, è un drammatico soprannaturale incentrato sul Dr. Henry Morgan, una star della medicina di New York City, che studia la morte per una ragione: è immortale. Il dottore passa il suo tempo aiutando il detective Jo Martinez a risolvere alcuni casi complicati.

Galavant, drammatico fantasy prodotto da Dan Fogelman, interpretato da Joshua Sasse, Vinnie Jones, Karen David, Mallory Jansen, Luke Youngblood e Timothy Omundson, racconta la storia del principe Galavant e del suo impegno a vendicarsi del re che gli ha rubato l’amore della sua vita…

How to Get Away with Murder, drammatico prodotto da Peter Nowalk, Shonda Rhimes e Betsy Beers, interpretato da Viola Davis, Matt McGorry, Liza Weil, Aja Naomi King, Charlie Weber, Katie Findlay, Billy Brown, Tom Verica, Jack Falahee, Alfred Enoch e Karla Souza, è un legal thriller incentrato su un gruppo di ambiziosi studenti di legge e sulla loro brillante e misteriosa professoressa di diritto penale, che finiscono invischiati un omicidio che potrebbe distruggere l’università e cambiare per sempre le loro vite.

Manhattan Love Story, comedy precedentemente conosciuta con il nome di My Thoughts Exactly, prodotta da Peter Traugott, Jeff Lowell, Robin Schwartz, Rachel Kaplan e Jon Liebman, interpretata da Analeigh Tipton, Jake McDorman, Nicolas Wright, Jade Catta-Preta, Chloe Wepper e Kurt Fuller, è una commedia romantica che racconta le differenze tra uomini e donne, attraverso i pensieri senza filtri e le azioni contraddittorie di una nuova coppia che ha appena iniziato a frequentarsi.

Marvel’s Agent Carter, drammatico spin-off di Captain America prodotto da Michele Fazekas, Tara Butters, Steve McFeely, Christopher Marcus e Jeph Loeb, interpretato da Hayley Atwell, ambientato nel 1946, racconta la storia dell’agente Peggy Carter e della sua missione segreta per conto di Howard Stark.

Selfie, comedy prodotta da Emily Kapnek, interpretata da Karen Gillan, John Cho, David Harewood, Tim Peper, Da’Vine Joy Randolph e Allyn Rachel, racconta la storia di una ventenne ossessionata da se stessa, interessata più a ricevere like che a piacere. Dopo la fine di una storia, avvenuta in pubblico in modo a dir poco umiliante, la ragazza diventa il soggetto di un video virale e guadagna più follower di quelli che si sarebbe mai immaginata … ma per una ragione sbagliata… la ragazza chiede aiuto ad un esperto di marketing che lavora nella sua azienda per riparare il danno all’immagine che ha subito.

The Whispers, precedentemente conosciuta come The Visitors, è un drammatico fantascientifico prodotto da Steven Spielberg, Justin Falvey, Darryl Frank e Dawn Olmsted, interpretato da Lily Rabe, Barry Sloane, Milo Ventimiglia, Drek Webster, Brianna Brown, Catalina Denis, Kylie Rogers, Kyle Harrison Breitkopf, incentrato su una invasione aliena nella quale i nemici della Terra controllano i corpi dei ragazzi per conquistare l’umanità.

  • shares
  • +1
  • Mail