Giardini da incubo, su SkyUno Andrea Lo Cicero mette a frutto il suo pollice verde

Nuovo appuntamento per il ciclo 'makeover' della tv italiana: la sorpresa è trovare l'ex pilone della Nazionale di Rugby con un paio di cesoie in mano.

 

Una carezza in un pugno: non so perché, ma è questa l'immagine che mi viene in mente al pensiero di Andrea Lo Cicero 'master of garden' in Giardini da incubo, nuova serie al via oggi, lunedì 5 maggio, su SkyUno alle 19.50.

Ritrovare l'ex pilone della Nazionale di Rugby alle prese col recupero di giardini, il rinnesto di piante e arbusti, armato di zappa e rastrello, pronto a ridisegnare aiuole e siepi fa il suo effetto. Il contrasto tra palla ovale e innaffiatoio è talmente intrigante da non poter essere ignorato: sfido chiunque a lasciarsi scappare l'occasione di fare una serie tv sul 'Barone' che rimette in sesto fiori e piante.

Il filone 'da incubo' quindi acquista anche un format 'garden' che segue tutti i canoni del genere: ogni puntata si apre con coppie e famiglie disperate che chiedono aiuto per i propri 'possedimenti' verdi ormai allo sbando. E di fronte a Lo Cicero dubito che ci sia qualcuno che sia in grado di contestarne i rimbrotti e che non sia pronto a seguire tutti i suoi consigli.

LoCicero_Giardini

Di certo Lo Cicero sta cercando una nuova carriera in tv, dopo l'addio l'anno scorso alla palla ovale col video che potete vedere in apertura, nel quale racconta anche la sua avventura agricola e il suo interesse soprattutto per l'allevamento di asini. Di certo non è il primo ex-rugbista a tentare la via della tv visto che anche il 'collega' Martin Castrogiovanni ci ha provato, partendo però dalla 'fauna'. Lo Cicero, però, ci si è messo con la determinazione che lo contraddistingue, visto che venerdì scorso ha debuttato anche su Rai 1 nel cast vip di Si può fare come 'pallone umano'. Insomma, la palla resta nella sua vita, così come i campi in erba.

Io però sono curiosa di vedere Andrea Lo Cicero con rastrello e vanga a zappettare i giardini incolti di proprietari senza pollice verde: i rugbisti hanno già il loro perché, ma se sanno anche curare i giardini non hanno più concorrenza... Appuntamento dal lunedì a venerdì alle 19.50, ma solo per gli abbonati Sky(Uno), con Giardini da incubo.

  • shares
  • +1
  • Mail