Beppe Grillo a Porta a porta in diretta stasera dalle 23.20

Il leader Movimento 5 Stelle ospite di Bruno Vespa in seconda serata, lunedì 19 maggio 2014.

UPDATE 19 MAGGIO - Tutto confermato, dunque. Stasera Beppe Grillo sarà ospite di Bruno Vespa a Porta a Porta. L'intervista al leader del Movimento 5 Stelle sarà in diretta e verrà seguita in liveblogging da PolisBlog; in studio non ci saranno altri giornalisti o ospiti. Le uniche domande che verranno rivolte al comico quindi saranno quelle del conduttore del talk show di Rai1, in onda a partire dalle ore 23.20.
Secondo le indiscrezioni della vigilia, Grillo si presenterà in studio con un plastico di un castello nel quale sarebbero imprigionati i politici dei partiti tradizionali.
La Rai ha rifiutato la richiesta (che aveva già fatto intervenire Michele Anzaldi, deputato del Partito democratico e segretario della commissione di Vigilanza) arrivata dal M5S di trasmettere l'intervista in streaming sul blog di Grillo.
Intervista che precede quelle al leader di Forza Italia Silvio Berlusconi e al Premier Matteo Renzi, in programma domani e dopodomani sempre in seconda serata su Rai1. Il voto per le Europee e per le Amministrative è previsto per domenica 25 maggio.

Beppe Grillo a Porta a porta il 19 maggio in seconda serata

La telenovela sull'ospitata di Beppe Grillo a Porta a porta è finita: il leader del Movimento 5 Stelle sarà ospite del salotto televisivo gestito da Bruno Vespa lunedì 19 maggio 2014 in seconda serata. Ad annunciarlo è la redazione del programma di Rai 1. Il comico genovese dovrebbe essere presente in studio.

Beppe Grillo a Porta a porta in prima serata? Vigilanza Rai contraria

L'ufficio di presidenza della Vigilanza Rai ha comunicato che non può esprimere pareri preventivi sulla programmazione Rai, quindi non può dare il via libera alla richiesta di mandare in onda tre puntate speciali di Porta a Porta il 14, il 15 e il 16 maggio in prima serata con ospiti Matteo Renzi, Beppe Grillo e Silvio Berlusconi, perché non è suo compito.

L'ufficio di presidenza della commissione ha inoltre deciso di accompagnare alla comunicazione, il parere espresso dal presidente della bicamerale Roberto Fico nel quale si chiarisce che l'ipotesi dei tre leader dei tre principali partiti in prima serata e degli altri leader dei partiti minori in seconda serata sarebbe contraria ai principi della par condicio.

Ora tocca alla Rai decidere sul da farsi, ma dato che si aspettava un via libera dalla commissione, è difficile immaginare che i tre speciali vengano realizzati.

Beppe Grillo a Porta a porta il 15 maggio? Decide la vigilanza


Non sarà AgCom bensì la Vigilanza della Rai a decidere se Bruno Vespa potrà ospitare in prima serata a Porta a Porta Beppe Grillo. In un articolo su La Stampa, Paolo Festuccia spiega:

La Rai prima di far recapitare l'invito di Porta a porta al leader del Movimento 5 Stelle si era rivolta all'Agcom. Ma l'autorità garante, in punta di diritto, non solo aveva replicato che per maggiori "approfondimenti" interpretativi sui regolamenti della par condici era necessario rivolgersi alla Vigilanza, ma che "l'Agcom non fornisce parere ante" semmai interviene successivamente in caso di esposti (e ce ne potrebbero esser molti da parte degli esclusi)

Qualora la Vigilanza Rai dovesse dare semaforo verde Beppe Grillo sarà ospite di Porta a porta in prima serata Giovedì 15 maggio dalle 21.15 alle 22.30. In prime time andrebbero anche Matteo Renzi (14 maggio) e Silvio Berlusconi (16 maggio), mentre tutti gli altri si dovrebbero accontentare della seconda serata. In studio, insieme a Bruno Vespa, sarebbe presente il direttore del Tg1 Mario Orfeo.

Beppe Grillo a Porta a porta? Si tratta con Bruno Vespa

Dopo essere stato "ospite in cartonato" a Porta a porta nel settembre del 2012 ed essere stato innumerevoli volte nominato da Bruno Vespa e dai suoi ospiti, Beppe Grillo potrebbe partecipare ad una puntata del talk d'approfondimento giornalistico della seconda seconda serata di Rai 1.

Maria Corbi, in un articolo pubblicato stamane da La Stampa, rilancia l'anticipazione del Secolo XIX, e rivela che Gianroberto Casaleggio e Beppe Grillo starebbero trattando per far partecipare il leader del Movimento 5 Stelle ad una puntata del programma della rete ammiraglia Rai. Perché ciò avvenga, però, avrebbero posto delle condizioni, prima su tutte, che l'ospitata sia trasmessa in prima serata. Per far fronte a questa richiesta si aspetta la decisione dell'Agcom, dato che, qualora fosse avvallata, anche gli altri leader politici potrebbero esigere un passaggio nel salotto di Rai 1 in prime time.

Non è ancora chiaro se la puntata, che dovrebbe andare in onda a metà maggio (nei prossimi giorni della prossima settimana si conoscerà la data precisa), Bruno Vespa sarà l'unico intervistatore di Beppe Grillo (intervista chiusa One to One che, secondo Il Fatto Quotidiano, a detta del M5S "E' Una condizione irrinunciabile") o se l'artista genovese dovrà confrontarsi anche con altri giornalisti e nemmeno se leader del MoVimento sarà presente fisicamente in studio o sarà in collegamento video.

Pochi giorni fa il responsabile della comunicadione del M5S alla Camera Nicola Biondo aveva rivelato:

Il mio sogno è quello di far sedere Beppe nel salotto di Bruno Vespa.

Bruno Vespa

, d'altro canto, aveva detto:

Stiamo studiando dei meccanismi che consentano a tutti i partiti di essere presenti in campagna elettorale nelle misure più adeguate. Compreso Grillo.

Nel frattempo Beppe Grillo, dopo essere stato intervistato da Mentana nella puntata del 21 marzo di Bersaglio Mobile e dopo aver rilasciato alcune dichiarazioni a L'arena di Giletti, e ad Agorà, oggi sarà in diretta alle 19.15 a SkyTg24.

ITALY-POLITICS-GRILLO

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail
19 commenti Aggiorna
Ordina: