Paris, che non sopportate. Ma... Pledge This!

Paris Hilton in National Lampoon's Pledge This! Lo so. Non la sopportate più. Preferite, è ovvio, Luciana Littizzetto con il suo "Meglio cambiare, neh?", non ne volete sapere delle sue esternazioni in carcere, del fatto che abbia ritrovato Dio o meno, non volete sapere se George Clooney la ritiene un'ipocrita, vorreste addirittura - magari a ragione - che il sottoscritto la smettesse di ammorbarvi con la sua ossessione - perché di questo si tratta: tutti hanno le loro debolezze, c'è chi ama il calcio, io amo Paris Hilton, convinto come sono che sia lei la vera, l'unica, indiscutibile icona dei nostri tempi, convinto che capirete quanta amara ironia si nasconde in questo amore platonico -.
Eppure, sono certo che possiate fare un'eccezione. Anzi, sono assolutamente sicuro che una volta visto il video qui sotto riconsidererete tutto quanto quello che avete sempre pensato della bella, bionda ereditiera.
Si tratta di un estratto da National Lampoon's Pledge This!, un film-commedia del 2006 (ne ha parlato a suo tempo anche Cineblog) in cui Paris interpreta Victoria English, una studentessa universitaria che, ovviamente, è a capo di una di quelle congreghe esclusive che si trovano solo nelle università americane. Victoria, ovviamente, vuole che la sua congrega sia la più esclusiva di tutte ma ha bisogno di una serie di matricole per vincere il premio della FHM hottest sorority in the country... vi risparmio il resto della trama, per arrivare al dunque.
Gustatevi il video che segue, osservate come Paris-Victoria risponde alla richiesta di prestazioni sessuali particolari (ah, dovrei aggiungere un vietato ai minori, forse? giudicate voi) e poi ditemi se non rivaluterete la signorina.

  • shares
  • +1
  • Mail
71 commenti Aggiorna
Ordina: