Mad Men, la quinta stagione da questa sera su Rai 4

Su Rai 4 la quinta stagione di Mad Men. Don si allontana dal lavoro, mentre Peggy cerca nuova strade ed arriverà un nuovo personaggio

Mad Men

Rai 4 torna a trasmettere "Mad Men": la serie tv di Amc torna con gli episodi della quinta stagione, in onda da questa sera alle 21:10. Nuove vicende, colpi di scena e decisioni da prendere riguarderanno i protagonisti, alle prese con il lavoro sempre più agguerrito e con la vita privata fatta da scelte difficili.

-Attenzione: spoiler-
La quinta stagione racconta i fatti tra il 1966 ed il 1967. Don (Jon Hamm), sposato con Megan (Jessica Paré), sempre convinta di voler fare l'attrice, si sta allontanando dal lavoro. Il protagonista è ancora alle prese con sè stesso, ed a complicare il suo tentativo di tornare ad essere quello di un tempo al lavoro ci sarà l'arrivo di Michael Ginsberg (Ben Feldman), giovane aggressivo e determinato a fare carriera.

Peggy (Elisabeth Moss) sarà stupita dal nuovo arrivato che, però, non ha avuto un passato semplice. La ragazza, intanto, cerca di trovare nuove strade per poter migliorare, fino a prendere una decisione che non sarà gradita da Don.

Le cose non vanno bene per Pete (Vincent Kartheiser), ora nei sobborghi: sente la mancanza della città e, mentre al lavoro punta ad ottenere sempre più importanza, inizia una relazione extraconiugale con Beth Dawes (Alexis Bledel, "Una mamma per amica").

Roger (John Slattery), invece, sente l'ambizione dei suoi colleghi, e prova a trovare nuova forza nel lavoro provando l'Lsd. Gli effetti della droga, però, lo porteranno a rendersi conto di come la sua vita non stia andando al meglio, finendo anche per ammettere che il suo matrimonio con Jane (Peyton List) non è dei migliori.

Infine, Joan (Christina Hendricks), costretta a crescere da sola suo figlio a causa della lontananza di Greg (Samuel Page), deciderà di riprendersi in mano la sua vita, anche se al lavoro la vedranno ancora come una bella donna da cui trarre vantaggio.

Con lo sfondo dell'America del boom, "Mad Men" ci racconta ancora la storia di personaggi complessi, con scelte non facili che li rendono narrativamente importanti sia nel contesto lavorativo che in quello personale. La combinazione di lavoro e casa, insomma, porta i protagonisti a compiere scelte dalle conseguenze che permettono al pubblico di assistere ad una serie profonda che unisce ambizione e ricerca di sè stessi con dialoghi eccellenti.

La quinta stagione di "Mad Men" conferma il successo dello show, rinnovato per una sesta stagione da tredici episodi. La settima stagione sarà l'ultima e sarà divisa in due parti: come "Breaking Bad", la prima andrà in onda nel 2014, mentre l'anno successivo andranno in onda gli ultimi episodi.



Mad Men 5

  • shares
  • +1
  • Mail