Cda Rai - Chi è Antonio Verro?

Antonio Verro Cda Rai - Antonio Verro è uno dei sette consiglieri Rai eletti oggi in riunione della Commissione di Vigilanza, dopo un periodo travagliatissimo per il servizio pubblico.

Verro è stato eletto in quota Popolo delle Libertà e Lega Nord. E' un imprenditore e politico di Palermo, classe 1946, laureato in giurisprudenza. Il passaggio alla politica è avvenuto nel 2001, quando è stato eletto nel collegio di Cremona, fra le fila di Forza Italia. Poi la seconda elezione, nel 2006 (Circoscrizione Lombardia 3), sempre fra gli uomini di Berlusconi. E quindi, nel 2009, è diventato consigliere della Rai (dopo essere stato, per un mese, nel 2012, di nuovo parlamentare, in sostituzione di Adriano Paroli e poi sostituito a sua volta da Marco Airaghi: la sua elezione, dunque, è un secondo mandato.

Nel corso del suo primo mandato in Rai, Verro si è distinto per le sue campagne pro-Minzolini (chiese, per esempio, che la Rai lo reintegrasse), ha battagliato con Lucio Presta, ma soprattutto si è spesso schierato e contro i vari Santoro, Saviano, Celentano e simili, perfettamente integrato nel ruolo che la politica vuole per i consiglieri Rai. Quando RaiNews trasmise in diretta il No B. Day, sostenne che si trattò di un «pessimo esempio di servizio pubblico».

Fu anche tra i favoriti per il posto di direttore generale che poi andò a Lorenza Lei. Già nella tornata di nomine del 2009 in cui Verro fu nominato per la prima volta arrivò l'attacco di Antonio Di Pietro contro la lottizzazione partitica della Rai.

Cda Rai - Tutti i nuovi eletti

Cda Rai - Antonio Verro
Cda Rai - Benedetta Tobagi
Cda Rai - Guglielmo Rositani
Cda Rai - Tutti i nuovi eletti
Cda Rai - Antonio Pilati

Foto © TM News

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 4 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: