I dati Auditel di lunedì 27 novembre 2006

Chiude in bellezza totalizzando l'ascolto record di quasi 8 milioni di telespettatori la prima stagione della fiction Capri.

In attesa della seconda, le cui riprese inizieranno a giugno 2007, chiude trionfalmente la fiction girata a Sorrento che ha avuto una media di oltre il 26% di share, risultato eccellente se non addirittura da record per una "serie lunga" nel 2006.

Se escludiamo fiction-evento come "Assunta Spina" o "Papa Luciani", Capri è stata sicuramente la sorpresa di questo autunno televisivo, sorpassando quasi sempre il diretto concorrente, tra cui l'ultima puntata di Distretto di Polizia 6; probabilmente il pubblico ha sempre più necessità di "sognare" e apprezza meno le fiction adrenaliche e ricche di pathos emotivo, caratteristiche tipiche di Distretto, Codice Rosso e 48 ore, quest'ultimo purtroppo flop dell'anno (ironia della sorte, prodotto anch'esso da Angelo Rizzoli).

Tornando alla prima serata, buon risultato per il secondo passaggio di Vacanze di Natale 2000, su Canale 5, che totalizza oltre 5 milioni di telespettatori e dimostra come ieri sera il pubblico italiano si sia diviso tra chi voleva seguire una fiction "tranquilla" e chi voleva invece divertirsi con una commedia forse becera ma pur sempre divertente che ha caratterizzato le feste di Natale degli italiani per oltre 20 anni con la celebre coppia Boldi-De Sica.

Come detto, complice lo scontro tra ammiraglie, alle altre reti restano "le briciole"; RaiDue con il film La tela dell'assassino si classifica al terzo posto, seguito a ruota da Chi l'ha visto? e dall'ultima puntata de Il Conte di Montecristo, sempre a livelli eccellenti per Rete 4, trasmessa più volte dal 1998 ad oggi.

Pessimo risultato per X-Men 2 di Italia 1 al secondo passaggio sulle reti in chiaro e sempre sulla rete giovane Mediaset discreto risultato nell'access time per la prima puntata della terza stagione di Everwood, in replica dopo la trasmissione di due estati fa su Canale 5.
Riguardo all'access prime time vince di nuovo in questa gara altanelante Striscia la Notizia nei confronti di Affari Tuoi: il gioco condotto da Flavio Insinna ieri ha portato fino alla fine il pacco da 500.000 Euro (che poi era quello del concorrente), anche se lo stesso si è accontentato di 65.000 mentre il tg satirico come al solito è terminato alle 21:30 in attesa della "rivoluzione copernicana" prevista da dicembre-gennaio.

Nella fascia preserale altro record di Fattore C: incredibile come, da quando si è diffusa la voce ormai definitiva della chiusura del quiz di Paolo Bonolis, gli ascolti si siano improvvisamente impennati, quasi come se il pubblico volesse dare un'ulteriore prova d'appello ad un format decisamente cambiato rispetto all'originale.

Infine, partenza in sordina per la nuova sitcom di RaiDue, Andata e Ritorno che totalizza solo il 6% di share.

Ma ecco i dati nel dettaglio come di consueto:

  • shares
  • +1
  • Mail
282 commenti Aggiorna
Ordina: