Beautiful: Ronn Moss esce di scena oggi e con lui Ridge

Nelle puntate di oggi le ultime apparizioni in video di Ronn Moss nei panni di Ridge Forrester. Un'uscita che potrebbe anche non essere definitiva.

Dopo oltre 25 anni di presenza in video di Ronn Moss nei panni di Ridge Forrester, è arrivato il momento di salutare (per sempre?) uno dei personaggi che hanno fatto la storia di Beautiful. Se in America è trascorso quasi un anno dall'addio di Moss al suo personaggio, quelle di oggi, in Italia, saranno le ultime due puntate in cui vedremo Ridge, almeno con le fattezze a cui siamo abituati.

E, preparatevi, sarà un'uscita di scena assolutamente anonima, con lo stilista che parte con Brooke - appena diventata sua moglie per la settima volta - per la luna di miele in una località segreta. Viaggio dal quale non tornerà più, e non perché passi a miglior vita, ma solo perché decide di lasciare la Logan e stabilirsi in Europa. Il motivo? Assolutamente poco credibile: l'uomo trova degli sms che la sua novella sposa si è scambiata con Deacon Sharpe riguardo alla figlia e di cui lui non era a conoscenza, e per questo decide che è finita per sempre (ma noi queste scene non le vedremo).

Del resto, l'abbandono di Ronn Moss lo scorso agosto, aveva lasciato tutti sorpresi, per primo Bradley Bell, che si era trovato a dover fronteggiare un'emergenza, dal momento che Ridge sarebbe dovuto 'scomparire' dalle trame solo un mese dopo:

C’è stato un momento nel corso dei negoziati in cui da lui non ho ricevuto risposte, così sono andato avanti e ho scritto di un matrimonio di Ridge e Brooke - una sorta di vera e propria celebrazione dei 25 anni di relazione tra i due - e poi li ho fatti decollare per la luna di miele.

Così spiegava Bell, sceneggiatore e produttore della soap, un anno fa e rassicurava anche i fan di Ridge, spiegando che il suo non sarebbe stato un addio, ma un arrivederci. Prima o poi, pare, lo stilista tornerà, e non si sa se ad interpretarlo sarà ancora Ronn Moss o un altro attore:

Ridge è una parte fondamentale dello show e lo sarà di nuovo, è solo una questione di tempo... e probabilmente non tantissimo tempo. Continuerò a scrivere per il personaggio. Sto pensando a due fasi, davvero. Ci sarà un periodo di tempo senza Ridge, in cui si apriranno alcune nuove strade interessanti per Brooke. Ma ad un certo punto sarà necessario che Ridge ritorni nello spettacolo. Di chi sarà a quel punto il ruolo resta da vedere… Potrebbe essere il signor Moss o essere qualcun altro… Io ho già in mente le persone ideali per un recast - alcune persone molto interessanti.

E nell'attesa di scoprire se prima o poi Ridge tornerà a Los Angeles, va detto che recentemente, in un'intervista al Corriere della Sera, Moss ha dichiarato di essersi annoiato più volte in 25 anni nell'interpretare il personaggio:

Ho recitato Beautiful per 25 anni, più di 6.700 episodi. Mi sono sposato dieci volte con tre donne diverse. Non so perché uno dovrebbe convolare a nozze tutte quelle volte, non c’è nulla di male nella convivenza... Tante volte mi sono annoiato nel recitare Ridge. È normale in 25 anni pensare di scegliere un altro menù e assaggiare un piatto diverso. Avrei voluto più tempo per la musica e per altri film. Sognavo di recitare per Spielberg, Eastwood, Fincher e Allen...

All'indomani del suo addio dalla soap, infatti, Moss spiegava di aver voglia di tentare altre strade nel mondo del cinema e della televisione, di dedicare più tempo alla sua musica e alla ricerca di se stesso. Va anche detto che negli ultimi tempi il suo ruolo, da centrale che era nelle trame, si era notevolmente ridotto, con l'attenzione che ruotava invece sui giovani della soap, finiti in un triangolo molto simile a quello che aveva visto protagonisti negli anni passati Ridge, Brooke e Taylor.

Per questo alcuni hanno voluto vedere nell'abbandono di Moss una sorta di moto di stizza nei confronti degli sceneggiatori, che lo avevano relegato a comparsa, mentre altri hanno parlato di un accordo economico non raggiunto ai fini del rinnovo del suo contratto. Lui però, all'indomani del suo addio, si era affrettato a spiegare che i motivi reali erano altri, come sopra detto, e li aveva addirittura giustificati con dei 'segni divini' ricevuti nei giorni precedenti alla sua decisione.

Insomma, qualunque siano i motivi che hanno portato Ronn Moss a questa scelta, è chiaro che da oggi Ridge prende il volo per altre destinazioni, e che per almeno un anno - visto che la soap in America è avanti di circa 10 mesi - non tornerà a Los Angeles. Per il futuro, invece, c'è sempre speranza. Voi che ne dite, Ridge tornerà?

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: