#WIDG - Seconda analisi qualitativa. L'Arena promosso, Domenica Cinque bocciato. Ma perché? Più informazione e meno trash in una miglior confezione premiano Giletti

WIDG - Mediane pubblico L'Arena - Domenica Cinque

    Grafico e metodologia.

    Il grafico che vedete qui sopra si legge così. La curva rossa è quella de L'Arena. Quella verde è quella di Domenica Cinque. Le circonferenze della "ragnatela" rappresentano la mediana** - semplificando, la mediana è un valore statistico più accurato della media - dei punteggi ottenuti (da zero a nove, zero al centro, nove nella circonferenza più esterna), i raggi rappresentano, invece, le categorie votate. Esempio: per la categoria "Emozione", L'Arena ha ottenuto, come valore di mediana**, 6 su 9, Domenica Cinque, invece, 5 su 9.

    Il pubblico "comune" ha ricevuto una scheda semplificata. Quello più tecnico una scheda più complessa che ha dato origine all'altro grafico, che vedete dopo il salto.
    Tutti gli analisti hanno votato da 0 a 9 una serie di categorie (o "descrittori") che "qualificano" un programma televisivo e i suoi contenuti.

    L'indice edonico è, invece, una sorta di "sunto" di tutte le valutazioni.

    Nel commento, vengono presi in esame i dati più significativi.

    Visto che alcuni lettori interessati volevano curiosare fra le medie e non fra le mediane, i dati - così come li ha pubblicati CineTivu - sono dopo il salto

WIDG - La tv che vorrei produce, in collaborazione con il Centro Studi Assaggiatori (la società di analisi sensoriale più avanzata in Italia), la seconda delle quattro analisi qualitative previste dal progetto. Dopo il confronto qualitativo fra Ballando con le stelle e Italia's Got Talent, panel (*) degli analisti del progetto ha visto e valutato Domenica In - L'Arena e Domenica Cinque nelle puntate di domenica 26 febbraio 2012.

I risultati sono stati pubblicati su CineTivu. Proviamo ad addentrarci in un commento dei dati.

WIDG - Analisi qualitativa L\'Arena e Domenica Cinque - Indice Edonico PubblicoE cominciamo indice edonico. Il pubblico premia L'Arena e boccia Domenica Cinque, 6,34 contro 4,93 (scala da 0 a 9). I blogger aumentano il divario: 6,67 a L'Arena e a Domenica Cinque 4,44.

Il contenitore domenicale di Canale 5 non raggiunge, dunque, la sufficienza per nessuna delle due parti del "panel". Ma chi si aspettava una bocciatura a tutto tondo per l'infotainment domenicale deve fare i conti con il buon risultato del programma di Giletti.

In generale, L'Arena è sempre superiore negli indicatori che hanno più peso per determinare l'indice edonico di quest'accoppiata di programmi: l'interesse generato, la totalità del cast del programma - conduttori, ospiti e opinionisti - il finale, l'inizio, il coinvolgimento e i conduttori, ma anche la confezione del programma stesso.

Il tutto genera un interesse alto per L'Arena, basso per Domenica Cinque. C'è anche più rabbia nell'Arena (segno, probabilmente, che i contenuti che riguardano la "mala sanità", per esempio, generano più emozioni di quelli che riguardano i "finti ospiti televisivi").

C'è più reality e più trash a Domenica Cinque e questo, evidentemente sull'onda del galleggiamento a vista del Grande Fratello di quest'anno, viene punito dal pubblico nella valutazione complessiva. E' interessante notare anche che Domenica cinque supera in allegria e divertimento L'Arena, ma questo non è sufficiente per renderla meno "noiosa".

Prevale L'Arena anche per qualità e quantità di informazione e narrazione.


E non basta a Domenica Cinque il fatto di generare un maggior "senso di accoglienza" nello spettatore (0 - 3): Giletti risulta comunque più "professionale" della Panicucci e lei si deve accontentare di sembrare più "simpatica".

Ma L'Arena emoziona di più. E supera di ben tre punti Domenica Cinque nella valutazione della parte finale (dunque, volendo adattare l'osservazione alla puntata di domenica scorsa, Paolo Villaggio straccia il Grande Fratello). I blogger rilevano poi la quantità di trash: e qui vince Domenica Cinque (6 - 3), con un trash che però non viene valutato positivamente in nessuno dei due casi (4,5 - 4).


Visto che alcuni lettori ieri facevano notare che avrebbero voluto conoscere le medie anziché le mediane, eccoli accontentati: si può notare che le tendenze sono perlopiù tutte confermate anche dalle medie.

* Per la composizione del panel, si veda qui.
** In statistica descrittiva, data una distribuzione X di un carattere quantitativo oppure qualitativo ordinabile (ovvero le cui modalità possano essere ordinate in base a qualche criterio), si definisce la mediana, o mediano, come il valore/modalità (o l'insieme di valori/modalità) assunto dalle unità statistiche che si trovano nel mezzo della distribuzione (da Wikipedia).

  • shares
  • Mail
24 commenti Aggiorna
Ordina: