Grande Fratello 12: anticipazioni diciannovesima puntata 27 febbraio 2012. Ascanio Pacelli vs. Patrick, Luca alla macchina della verità per Enrica

Grande Fratello 12
Puntata ricca di sorprese quella di Grande Fratello 12 in onda domani sera 27 febbraio 2012 in prima serata su Canale 5. Tra gli 'ospiti' tornerà un personaggio amatissimo della quarta edizione (la stessa di Patrick Ray Pugliese), Ascanio Pacelli. Nel reality show condotto da Alessia Marcuzzi e prodotto da Endemol Italia non mancheranno poi i confronti, le storie strappalacrime e logicamente l'eliminazione al televoto.

Durante questa settimana Patrick ha violato le regole e, non essendo tra gli 'invitati', ha deciso di entrare nella Suite dando vita un vero e proprio blitz non previsto. Per questo motivo il Grande Fratello gliela 'farà pagare' richiamando uno dei nemici storici di Patrick, quell'Ascanio Pacelli che si rese responsabile nella sua stessa edizione di una "storica" sberla ai suoi danni per una mela di troppo.

Dopo le eliminazioni della scorsa puntata, entreranno in studio Giusy ed Enrica che saranno protagoniste di immagini piacevoli e cattiverie dette dai loro ex coinquilini. Non solo: per Enrica ci sarà anche un incontro chiarificatore con Luca Di Tolla, il ragazzo uscito da alcune settimane con il quale ha avuto nella casa una storia contrastata. Per togliersi ogni dubbio sulla loro relazione, lo Squalo si dovrà sottoporre alla macchina della verità.

I nominati di questa settimana sono 4: Kevin, Ferdinando, Sabrina e Valentina e per qualcuno di loro (prima di sapere chi dovrà uscire) ci saranno delle sorprese preparate dal GF. Tra queste, una riguarderà Sabrina con la sua storia personale fuori e dentro la casa. Dopo questa settimana di crisi, avrà un confronto con Vito ed Ilenia.

Sorprese anche per Armando che, attraverso un video, rivedrà i suoi momenti d'infanzia vissuti con il padre e inoltre ci sarà una prova settimanale a tutto ballo e canto che vedrà coinvolti gli inquilini sul palco sistemato in giardino (causa a quanto pare dell'infortunio di Gaetano).

Chiuderanno come sempre le nomination che, senza più l'immunità, diventeranno un vero e proprio "gioco al massacro" con una votazione tutti vs. tutti che non risparmierà più nessuno.

  • shares
  • Mail
26 commenti Aggiorna
Ordina: